Settori Giovanili

ASD Cantera, Aloisi (Pulcini): 'Facciamo divertire insegnando le basi ai nostri bambini'

21.09.2021 11:20


Serietà e tanta voglia di ricominciare a giocare in casa ASD Cantera come conferma il tecnico dei Pulcini Giancarlo Aloisi: “Qui mi sono trovato subito bene e mi ha spinto tanto il progetto Sampdoria. Con Carmelo Puglisi mi vidi l’1 settembre e trovammo subito l’intesa. Amo il calcio e amo stare con i ragazzi. Con i miei colleghi voglio insegnare a questi piccoli atleti a giocare a calcio”.

METODI E OBIETTIVI: “In primis vogliamo far divertire, inculcando le basi, ai bambini. Lavoro molto sulla coordinazione anche perché molti di loro si apprestano per la prima volta a giocare a calcio. Poi, cerco di insegnargli gli stop di palla e i passaggi. Ora ho 21 giocatori nati nel 2011, 2012 e 2013 e con Carmelo li abbiamo divisi in due gruppi: quelli che non avevano mai giocato e quelli che erano già con l’ASD Cantera. Mi sono soffermato, inoltre, sulle lezioni motorie spiegando loro cosa sono”.

PROSSIMI IMPEGNI: “In programma ci sono alcune amichevoli oltre al classico campionato FIGC che dev’essere utile a confrontarsi con altri bambini oltre che divertirsi. Se si perde non fa niente”.

MESSAGGIO: “I genitori devono sapere che i loro figli sono in buone mani. Dopo un allenamento devono sempre incoraggiarli con una pacca sulla spalla mentre quando seguono le sedute devono farlo in silenzio. Per noi l’educazione dei ragazzi è principale. Fate sacrifici e assisteteli sempre”.

UFFICIO STAMPA ASD CANTERA – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

VIDEO Serie C/C: Avellino, Braglia 'La squadra ha fatto una buona partita. Complimenti'
Football Academy Gioia del Colle, Pisanti: 'Contento di aver rinnovato la collaborazione'