Boxe

Quero-Chiloiro: Oro ai campionati Regionali Esordienti per Gioioso

27.10.2020 17:47

Si sarebbe dovuto svolgere nel mese di marzo il torneo regionale esordienti, la competizione sportiva dilettantistica che mette alla prova i neo-pugili al primo anno di attività, i quali dopo lo stop dei mesi scorsi, si sono finalmente potuti esprimere nel weekend del 16-17-18 ottobre, quando la Federboxe di Puglia e Basilicata ha dato il via alle gare nella palestra della Pegasus gym boxe club di Matera.  La bella competizione sportiva ha coinvolto gli schoolboys, junior, youth ed élite 2^serie maschile e femminile del nostro territorio e ha portato degli apprezzati successi anche per la Pugilistica Quero-Chiloiro di Taranto. Ad aggiudicarsi l'oro negli élite 2^serie 69 kg è stato infatti l'atleta fasanese della Quero-Chiloiro, Giacomo Gioioso, pugile promettente che ha vinto la semifinale con Matteo Pati della Beboxe Copertino e la finale contro Ivan Prezioso della New Fight gym Foggia entrambe alla seconda ripresa prima del limite, dando una bella soddisfazione al maestro Cataldo Quero e all'aspirante tecnico Vito Potenza che lo hanno seguito all'angolo tecnico.

Due medaglie d'argento per la Quero-Chiloiro conquistate dall'élite 2^serie Andrea Bisignano, che ha battuto in semifinale Emanuele De Santis Campanella della Evergreen Sandonaci e ha dato tutto nella finale in cui ha perso con Marco D'Alessandro della Boxe Modugno; e dallo junior 57 kg Davide Semeraro che ha vinto su Matteo Valentini della Vivere Solidale ma non si è imposto nella finale su Christian Di Gioia della Accademia Pugilistica Andriese. Prime esperienze e tanta strada da percorrere per gli atleti tarantini che invece si sono fermati alla medaglia di bronzo, gli élite 75 kg 2^serie Demis Marinaci e Giovanni Vitti, l'élite 2^serie 60 kg Alessandro Stante e lo youth 60 kg Cosimo Colucci: per loro ci saranno sicuramente occasioni di rivincita. Intanto, con il DPCM del 24 ottobre 2020 promulgato per il contenimento dell'emergenza sanitaria COVID-19, gli atleti amatori hanno dovuto interrompere gli allenamenti nella palestra Quero di via Emilia a Taranto, che si mantiene aperta soltanto per l'attività agonistica AOB e PRO e per gli atleti amatori Gym Boxe tesserati con la FPI. Tutti gli sforzi al momento sono compiuti per il prossimo appuntamento con i campionati regionali assoluti del 13-14-15 novembre che saranno la porta d'accesso per la più prestigiosa competizione nazionale che si svolgerà a dicembre.

Commenti

LND, il campionato continua regolarmente
Prisma Taranto: Alletti, 'Non era facile espugnare Cantù'