Basket Maschile

Anche sette tarantini alla Maratona delle Dolomiti

I ciclisti ionici hanno partecipato oggi alla granfondo più famosa del mondo: "Che onore aver rappresentato la nostra città"

Matteo Schinaia
07.07.2019 21:23

Anche sette tarantini alla Maratona delle Dolomiti che si è svolta oggi in Trentino.

La granfondo più famosa e ambita al mondo, con oltre 9000 ciclisti (33000 le richieste) al via alle 6,30 da La Villa, ha visto la partecipazione di sette esponenti dell'Asd Taranto Sportiva, Fabrizio Scelsi, Alessio Mele, Vincenzo Galasso, Francesco Cuscela, Angelo Micolucci e Sandro Rivizzigno.

La gara è stata composta da tre percorsi: il corto da 55 km coi quattro passi del Sellaronda e 1.700 metri di dislivello, il medio da 106 km e 3.130 di dislivello e la maratona da 138 con 7 passi dolomitici (tra cui il massacrante Giau) e 4.200 metri di dislivello. A vincere, per il terzo anno consecutivo, il materano Tommaso Elettrico, il più forte granfondista italiano, che ha fatto il vuoto con un allungo sul Falzarego chiudendo in 4 ore 38 minuti e 13 secondi.

"Per noi è stata una fortuna essere estratti per partecipare - commenta Sandro Rivizzigno - ed è un onore aver partecipato ad una competizione così importante con il nome della nostra Taranto".

 

Commenti

Taranto, mercato: solo calma apparente [VIDEO]
Giovanni Milone, un'icona del calcio francavillese...e non solo