Promozione Pugliese

Ginosa: Vittoria a Bitetto e matematica salvezza

18.03.2019 16:57

 

BITETTO – Seconda vittoria consecutiva (la decima stagionale) per un Ginosa convincente che espugna Bitetto con una rete del baby ginosino Egitto (classe 2001) e conquista la matematica certezza della salvezza diretta, occupando la sesta posizione in classifica. Prestazione di carattere del team biancazzurro che, seppure davanti avesse l’ultima della classe, ha mostrato concentrazione e determinazione giuste per centrare il massimo risultato, creando diverse occasioni da rete per arrotondare il risultato ma non finalizzate solo per poca lucidità sottoporta. Il tecnico ginosino Tony Pizzulli ha saputo dare un’impronta ed un gioco ad una squadra che, nella prime giornate di ritorno, sembrava smarrita. Prima frazione di marca ospite a cui è mancato solo il gol. Prima occasione al 25’ quando Musa, ben servito in profondità, scatta verso la porta e tenta un “lob” delizioso sull’uscita di Iacobellis, con quest’ultimo bravo a neutralizzare il pericolo. Passano cinque minuti (30’) ed ancora Musa, ben lanciato in verticale, conclude su Iacobellis in uscita, con la sfera che accarezza il palo spegnendosi sull’esterno della rete, mentre al 32’ si ripete il duello Musa-Iacobellis con quest’ultimo bravo a neutralizzare il tiro ravvicinato del bomber ginosino. Unico pericolo dei padroni di casa al 35’ con un tiro-cross velenoso di Gissi che taglia l’area e sfila sul fondo accarezzando il palo alla sinistra di Giampetruzzi. La ripresa vede un Ginosa sempre determinato alla ricerca del gol che sblocchi la gara. Corre il 17’ quando gli ospiti trovano la rete del vantaggio: Tragni, ben servito sulla fascia destra, taglia l’area con un traversone velenoso pescando il baby Egitto sul secondo palo il quale, con lucidità e freddezza, infila Iacobellis piazzando la sfera sul palo più lontano. Il Bitetto ha una reazione d’orgoglio ed al 29’ è superlativo Giampetruzzi a neutralizzare un’incornata ravvicinata di Savoia, blindando il vantaggio. Gli uomini di Pizzulli sono abili a sfruttare le ripartenze ed al 34’ si divorano il raddoppio quando Musa, ben servito in profondità, dribbla il portiere in uscita e, da buona posizione, scarica una sassata che vede la sfera incocciare la parte interna della traversa e rimbalzare in campo. I biancazzurri rallentano un po’ il ritmo ed al 40’ rischiano la beffa del pari quando Savoia svetta in area con la sfera che si stampa sulla traversa. Passato il pericolo, gli ospiti si ricompattano e, sino alla fine, controllano con ordine il risultato portando in porto tre punti utili a centrare la permanenza matematica. Ora, nelle ultime tre gare si cercherà di conquistare il massimo dei punti per raggiungere un piazzamento d’onore, iniziando da domenica al “Miani” contro il Real Siti con l’intento di continuare la striscia positiva centrando il massimo risultato utile.

BITETTO – GINOSA  0-1

BITETTO: Iacobellis, Bellomo (6’ st Zaccheo), Iusco (43’ st Facchino), Iasparro (17’ st Proscia), Vox, Abbinante, Gissi, Fanelli, Ferrulli (29’ st Rizzo), Savoia, Scaraggi. A disp.: Liaci, Cassano, Costanzo, Arsale. All. Cramarossa

GINOSA: Giampetruzzi, Ciardo, Carlucci, Egitto (39’ st D’Angelo), Lippolis, Pignatale (25’ st Donno), Difonzo (33’ st Basile), Balestra, Musa, Cellamare, Tragni. A disp.: Larocca, Lomagistro, Ciriello, Luisi, Dragone, Passarelli. All. Pizzulli

ARBITRO: Alessandro Leo di Foggia (Assistenti: Federico Favilla e Francesco Di Muzio di Foggia).

RETE: 17’ st Egitto.

NOTE: Ammoniti Fanelli (B), Tragni e Basile (G).

Commenti

Volley M: Il Martina chiude la stagione regolare con la 12a vittoria
Basket | C Gold - Castellaneta, che spreco! Taranto manca il guizzo