Pallavolo Maschile

Primo rinforzo in diagonale per la Prisma Taranto

03.06.2022 22:40


Dopo la conferma di Tommaso Stefani, in questi giorni impegnato in azzurro, Manuele Lucconi sarà il secondo opposto a disposizione di Mister Di Pinto per la stagione 2022-23.

Capitan Falaschi potrà contare sull’alternativa in posto 2 del fuorimano fanese classe 1999 per 194 cm, nella stagione appena conclusa in forza alla Sistemia Saturnia Aci Castello dove ha battuto un record di punti fatti in una sola partita, a novembre, chiudendo il match con ben 48 punti e 64% in attacco (un tie break contro Omifer Palmi).
In totale, nella sua carriera, Manuele Lucconi ha totalizzato 1261 punti e 58 muri.

Cresciuto nel vivaio Fanese è stato tra i protagonisti della promozione del team in A3 nel 2019. Ha fatto un’esperienza anche a Siena nella stagione 2019-20 per poi tornare a Fano.

Manuele appare molto determinato e con le idee ben chiare:

Quando ho saputo di questa proposta a Taranto, ho accettato l’ingaggio perché per me poter stare in Superlega equivarrebbe a coronare il mio sogno, un sogno che mi trascino fin da quando ero bambino. Di questo sogno che si realizza finalmente devo ringraziare i Presidenti Bongiovanni e Zelatore, che stanno allestendo un team di giocatori giovani insieme ad altri più esperti che possano crescere insieme, su indicazioni di Mister Di Pinto e del Direttore Generale Primavera.
Conoscevo già coach Di Pinto per diversi motivi, e mi è sembrato l’allenatore più giusto per me in questo periodo della mia carriera, è un allenatore che presta molta attenzione ai dettagli tecnici e ritengo che sia l’ideale ai fini di una mia crescita sportiva. Penso che in questo team che si sta formando ci siano tante potenzialità da scoprire che solo lavorando bene durante la settimana potranno emergere durante la stagione anche in contesto di partita.
In cosa mi sento più forte? Nell’attacco e poi anche nel fondamentale del muro, penso siano i miei punti di forza e sicurezza in assoluto”.

Il Direttore Generale Vito Primavera lo presenta così :

Manuele Lucconi è un ragazzo con un grande potenziale e voglia di emergere. Ha disputato un ottimo campionato in serie A3 mettendosi in mostra sul campo per le sue doti e attirando su di sé l’attenzione di tanti addetti ai lavori “.

Commenti

ASD Cantera, torneo di Scalea: un ko e un successo sia per i 2009-10 che per i 2005
Lino Guanciale all'Orfeo con "Non svegliate lo spettatore"