Calcio a 5 Maschile

Futsal Senise, De Fina: 'Il Potenza C5 sta stupendo tutti'

25.01.2023 11:11

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

Dopo la sconfitta interna con la capolista Taranto C5, in casa Futsal Senise è tempo di pensare al derby con il Potenza C5. A presentare questo derby e commentare il momento dei bianconeri è uno dei veterani Antonio De Fina:

“L’ultima sfida con il Taranto C5 ha confermato che se giochiamo da squadra possiamo toglierci delle soddisfazioni. Eravamo rimaneggiati viste tre assenze importantissime ma chi ha giocato ha mostrato il proprio valore”.

La situazione in casa Futsal Senise:

“Recupereremo Grandinetti che era squalificato. Speriamo anche nel rientro di Carlos Alberto e Stigliano che con la loro esperienza ci hanno sempre dato una grossa mano. Lavorare non al completo è molto difficile anche per il tecnico Masiello. Non è facile per nessuno”.

Presentiamo la sfida con il Potenza C5:

“I rossoblù stanno sorprendendo un po’ tutti. Si tratta di una squadra giovane ben allenata dal tecnico Benevento che è un mio amico oltre ad essere un allenatore esperto. Proveremo a fare punti in una gara tesa”.

Parliamo del cammino del Futsal Senise:

“Dopo aver ottenuto quattro, cinque vittorie sapendo che retrocede solo l’ultima ci siamo cullati un po’ lasciando qualche punto per strada. Dobbiamo essere più vogliosi anche perché affrontare squadre che puntano ai play off offre sempre motivazioni, soprattutto ai più giovani”.

Un pensiero verso i giovani bianconeri:

“La gara di sabato scorso con il Taranto C5 deve aver dato maggiori stimoli ai nostri giovani che devono continuare a crescere allenandosi con tanta voglia e amore verso questo sport. Voglio fare un plauso a loro per la gara fatta al cospetto della capolista”.

UFFICIO STAMPA FUTSAL SENISE – ALESSIO PETRALLA

 

Commenti

Serie C/C: Giugliano, rinforzo tra i pali per il club campano
Gelbison, Infantino: 'Capuano offende i calciatori a livello umano e non ha soluzioni di gioco. Per come sono stato trattato, non dai tifosi, se segno esulto'