Taranto F.c. News

Taranto, verso la Turris. Ionici decimati in difesa

Solo 4 i difensori convocati da mister Laterza che perde anche Granata

22.12.2021 00:03


A cura di Enrico Losito

Permane l’emergenza difensiva in casa ionica, il tecnico Laterza per la trasferta infrasettimanale di Torre del Greco (prima gara del girone di ritorno) perde anche Granata oltre alle già note assenze di Riccardi, Ferrara, Tomassini e Guastamacchia. Tra i 21 convocati per l’ostica trasferta campana il tecnico rossoblu ha solo quattro difensori a disposizione, per quanto riguarda l’undici iniziale potrebbe essere riproposto il 4-2-3-1 con i seguenti protagonisti: Chiorra in porta; in difesa Versienti, Bellocq adattato da centrale difensivo se Zullo non dovesse farcela, Benassai e De Maria; in mediana Marsili e Civilleri; in attacco i tre incursori Mastromonaco (l’alternativa è Pacilli) Giovinco e Falcone a supportare Saraniti, terminale offensivo più avanzato. Meno percorribile il ritorno al 4-3-3 mentre suggestiva appare l’ipotesi del 4-4-2 con l’utilizzo del neo acquisto Barone accanto a Saraniti.  

QUI TORRE DEL GRECO. Pochi dubbi nelle fila campane per il tecnico Caneo che avrà tutti gli effettivi a disposizione, unico cambio rispetto all’ultimo match dovrebbe essere quello di Di Nunzio al posto di Lorenzini che scalerà in panchina. La Turris che fronteggerà il Taranto, modulata con il 3-4-3, potrebbe scendere in campo con: Perina; Manzi, Di Nunzio, Esempio; Ghislandi, Franco, Tascone, Varutti; Giannone, Santaniello, Leonetti. La partita dello stadio “A. Liguori” tra Turris e Taranto, con inizio alle ore  21:00, sarà trasmessa in diretta sul web da Eleven Sport.

 

Commenti

Woman Grottaglie: Ko al fotofinish con Lamezia
Covid: Il bollettino della Puglia del 22 dicembre. 952 casi su 33337 test. 79 nel tarantino