Taranto F.c. News

Bari-Taranto: 3-1. La capolista si aggiudica il derby con una gara quasi perfetta

Non basta la volontà degli ionici prevale la maggiore qualità tecnica dei biancorossi

12.12.2021 19:23



I biancorossi vincono per 3-1 l’attesissimo derby contro gli ionici in una partita mai davvero in discussione, troppo il gap tecnico tra le due formazioni costruite per obiettivi diametralmente opposti. I ragazzi di Mignani incanalano il match nel primo tempo grazie alle reti di Pucino (su punizione) e Botta. Nella ripresa i biancorossi calano il tris con Antenucci mentre Giovinco rende meno amara la sconfitta ionica realizzando l’unica rete degli ospiti  

Cronaca. Gli ionici si modulano a sorpresa con un inedito 3-5-2: in difesa i rientranti Granata e Zullo accanto a Benassai; a centrocampo rientra dalla squalifica il capitano Marsili, in attacco il tridente inedito composto da Mastromonaco, Saraniti e Giovinco. Dall’altra parte il Bari modulato con il 4-3-1-2: in avanti Botta in appoggio al tandem Antonucci e Paponi.

I biancorossi partono bene: al 4’ sugli sviluppi del primo corner della gara l’indisturbato Celiento calcia di piatto destro al lato. Al 13’ il Bari passa in vantaggio con la precisa punizione a giro di destro da parte di Pucino: la sfera si insacca alla destra di Chiorra per 1-0. Al 28’ si fa vedere il Taranto: Labriola strappa la palla a un avversario e dal limite conclude con il destro sul fondo. Al 34’ Pucino tenta il bis su calcio piazzato, stavolta Chiorra smanaccia in angolo. Al 42’ i biancorossi raddoppiano con il sinistro dal limite di Botta sulla traiettoria decisiva la deviazione di Granata per il 2-0, risultato con il quale le squadre vanno al riposo.

Ad inizio ripresa il Taranto tenta la sortita offensiva con due corner arcuati di Marsili, Frattali in entrambe le circostanze riesce a respingere. Al 14’ il Bari cala il tris: Paponi lavora una bella palla al limite dell’area servendo Antonucci, il suo chirurgico diagonale si infila per il 3-0. Nel Taranto primi cambi: al 22’ Labriola e De Maria lasciano il posto a Bellocq e Versienti. Anche il Bari effettua le prime sostituzioni: al 25’ Paponi e Botta avvicendano Cheddira e Di Gennaro. Al 27’ il Taranto usufruisce di un calcio di rigore: Celiento atterra Giovinco in area e l’arbitro decreta il penalty che Saraniti si fa respingere da Frattali ma Giovinco raccoglie la sfera e insacca con un preciso diagonale per il 3-1. La rete restituisce vigore ai rossoblu: Giovinco tenta la sortita dal limite, Frattali blocca. Il Bari si riversa in avanti: Frattali scalda le mani a Chiorra che si rifugia in angolo. Al 31’ nelle fila del Taranto Santarpia sostituisce Civilleri. I padroni di casa vicini al poker con Cheddira: Chiorra è abile a chiudere lo specchio dello porta. Al 34’ doppio cambio per i biancorossi: Mallamo e Maira lasciano il terreno di gioco per Scavone e Bianco. In contropiede il Taranto cerca di mettere apprensione al Bari: il sinistro di Giovinco chiama all’intervento Frattali. I padroni di casa, però, sono sempre pericolosi: rasoiata di Cheddira dalla distanza, Chiorra para a terra. Al 43’ ultimo cambio per gli ionici: esce Giovinco, entra Pacilli mentre nel Bari D’Errico cede il posto a Gigliotti. Non accade altro fino al termine del match che il Bari vince per 3-1.

BARI: Frattali, Maita (34’ s.t. Bianco), Celiento, Antenucci, Botta (25’ s.t. Di Gennaro), D’Errico (44’ s.t. Gigliotti), Mazzotta, Pucino, Terranova, Paponi (25’ s.t. Cheddira), Mallamo (34’ s.t. Scavone). A disposizione: Polverino, Simeri, Citro, De Risio, Lollo, Belli, Ricci. All. Mignani

TARANTO: Chiorra, Marsili, Zullo, Saraniti, Granata, Labriola (22’ s.t. Bellocq), Benassai, Civilleri (31’ s.t. Santarpia), Giovinco (43’ s.t. Pacilli), Mastromonaco, De Maria (22’ s.t. Versienti). A disposizione: Antonino, Zecchino, Tomassini, Falcone, Cannavaro, Italeng. All. Laterza

Arbitro: Maranesi di Ciampino – Assistenti : Cavallina di Parma – Basile di Chieti

Marcatori: 13’ p.t. Pucino (B), 42’ p.t. Botta (B), 14’ s.t. Antenucci (B), 27’ s.t. Giovinco (T)  

Angoli: 5-4

Ammoniti: Giovinco (T), Granata (T), Marsili (T), Celiento (B), Pacilli (T)

Commenti

VIDEO Monopoli-Latina 0-0. La sintesi di Antenna Sud
New Taranto vittoria ed emozioni: Monte Sant'Angelo ko