Calcio a 5 Femminile

Real Statte: Le rossoblù tornano al successo

12.02.2022 18:00


Doveva vincere l'Italcave Real Statte e lo ha fatto nel migliore dei modi la formazione ionica contro il Verona battendo le lagunari per 4-0. Due gol per tempo, due doppiette, ma soprattutto 3 punti per ricominciare quella marcia interrotta nella settimana passata in terra abruzzese. Un successo pieno, quello delle ioniche, brave a saper gestire le difficoltà create dalla squadra ospite. L'Italcave riesce a trovare il vantaggio dopo 3 minuti con Belam, poi spreca tanto e solo Renata al minuto 18 mette il doppio vantaggio. Nella ripresa ancora Belam e poi Renata chiudono la contesa. Queste le parole di Antonio Maggi alla fine della gara. "Volevamo una reazione e l'abbiamo avuta. Questa vittoria è segno di grande voglia di tornare a vincere e poter realizzare qualcosa di importante in questa stagione. Ma la strada per migliorare è ancora lunga: dobbiamo essere più cinici sotto porta, dobbiamo essere concreti per la mole di occasione che creiamo. Lo ripeterò fino alla noia. Ora testa alla prossima gara perché la classifica può ancora cambiare."

TABELLINO

ITALCAVE REAL STATTE-AUDACE VERONA 4-0 (2-0 p.t.)

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Pascual, Valeria, Mansueto, Renatinha, Russo, Amanda, Marangione, Discaro, Belam, Pedroso, Linzalone. All. Marzella

AUDACE VERONA: Nagy, Pomposelli, Puttow, Exana, Coppola, Tombola, Rasetti, Abagnale, De Angelis, De Brito, Biasiolo, De Berti. All. Bruno

MARCATRICI: 3'42'' p.t. Belam (S), 18'21'' Renatinha (S), 7'42'' s.t. Belam (S), 13'20'' Renatinha (S)

AMMONITE: De Brito (AV)  ESPULSE: al 3'05'' del p.t. Nagy (AV)

ARBITRI: Saverio Carone (Bari), Paolo De Lorenzo (Brindisi) CRONO: Vincenzo Buzzacchino (Taranto)

Commenti

VIDEO Latina, Di Donato: 'sbagliamo ancora tanto ma stiamo crescendo tanto'
Covid: il bollettino nazionale del 12 febbraio. 587786 test e 62231 casi