Calcio Femminile

Apulia Trani, Isabel Sgaramella: 'Emozioni difficili da raccontare'

09.06.2022 12:50


E’ stata una delle protagoniste assolute del capolavoro Apulia Trani (che dopo una grande rimonta sul Chieti ha vinto il campionato di serie C approdando in B), la giovane Isabel Sgaramella che con le sue giocate e i suoi gol ha contribuito al sogno della città e che racconta le sue grandi emozioni: “E’ ancora difficile da raccontare ciò che abbiamo fatto. Vincere un campionato così ostico a soli ventidue anni rappresenta per me emozioni forti. Ad un certo punto della stagione ho temuto di non farcela ma, poi, con la vittoria in sul Chieti e, nella stessa settimana quelle su Lecce e Res Roma il pensiero è cambiato. Abbiamo sempre lavorato dando il meglio di noi stesse”.

Un campionato difficile e molto più ostico rispetto al passato:

“Dopo quattro stagioni in B con l’Apulia Trani e uno in A nella Primavera della Pink Bari posso confermare che il livello della serie C si è alzato. Inoltre l’avere in rosa giocatrici straniere mi ha permesso di crescere e di aumentare gli stimoli. E’ stato un campionato in cui erano presenti almeno quattro, cinque squadre pronte per lottare per i vertici alti della graduatoria”.

Parliamo del tuo futuro:

“I matrimoni si fanno sempre in due ma se ci saranno i presupposti non esiterò a restare a Trani. Mi sono trovata benissimo sia con le compagne che stimo tanto che con la società. Voglio continuare a migliorare e crescere”.

Una dedica speciale…:

“Ci tengo a dedicare questa vittoria a tutta la mia famiglia in particolar modo al mio papà. Un pensiero va anche ai miei amici e a tutte le persone che mi sono state vicine in questo lungo percorso”.

Un grande gruppo quello dell’Apulia Trani:

“L’innesto di Maknoun, a gennaio, ragazza che stimo tantissimo ci ha permesso di effettuare un ulteriore salto di qualità: con lei mi sono trovata bene. Bomber Lala Rus, poi, per me è stata un punto di riferimento. E poi capitan Spallucci con cui ho un grande rapporto e nutro tanto affetto. Grazie a tutte siamo riuscite a formare un gruppo forte nonostante le difficoltà. Sono legatissima a tutte nessuna esclusa”.

UFFICIO STAMPA APULIA TRANI – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Il 10 giugno Giuseppe Conte sarà a Taranto e Provincia
Estro, professionalità ed esperienza: Paolo Zambolin nuovo vice-allenatore della Prisma Taranto