Basket Maschile

Due partite importanti in tre giorni per Santa Rita Taranto

07.12.2022 12:11

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

Sabato scorso, i ragazzi di coach Menga hanno tenuto testa alla capolista Matera per metà gara, chiudendo sotto di due punti all’intervallo (39-41) di fronte al caloroso pubblico del Palafiom.

Poi... il break decisivo nel terzo periodo, fase in cui la Virtus Matera ha sfoderato in campo le credenziali tecniche e fisiche che non a caso la evidenziano tra le favorite per la vittoria finale del campionato.

“Sabato scorso abbiamo giocato contro una squadra dagli elevati valori tecnici. Penso che il pubblico tarantino si sia divertito, quantomeno sino al punto di equilibrio della gara. Abbiamo giocato bene per 24 minuti - evidenzia coach Giovanni Menga - pagando però 4’ di black out totale. Con una squadra attrezzata come Matera… è stato fatale”.

Tutto ciò nulla toglie, evidentemente, all’ottima prova complessiva disputata dai ragazzi della Santa Rita Taranto sino all’intervallo.

“Ci siamo impegnati e abbiamo difeso benissimo, trovando anche efficaci soluzioni in attacco. Ripartiamo da lì, sperando di recuperare alcuni acciacchi in vista della partita di giovedì a Trani e di sabato prossimo al Palafiom col Monopoli. Due impegni molto importanti per noi”.

 

TABELLINO ultima gara giocata

Santa Rita Taranto-Virtus Matera 72-94

(19-17; 20-24, 9-32, 24-21)

C Silver - ottava giornata

TARANTO

Moffa 3, Simonetti 2, Porcelluzzi 6, Zicari 2, Pentassuglia 5, Mezavilks 6, Sperti, Fanizzi, Salerno 13, Paparella, Delage 13, Cianci 22

All. Menga, ass. Voltasio

MATERA

De Mola 6, Staselis 25, Clemente 10, De Laurentiis 9, Bogdonavicius 23, Castoro 3, Alecci 2, Nesman 2, Cochela 5, Nuzzi 2, Spada 6, Basanisi

All. Conterosito

Commenti

Diavoli Rossi, Langellotti: 'Real Taras? Ce la giocheremo ad armi pari'
Al Teatro "Orfeo" arriva il comico Max Angioni