Arti Marziali

Pesantissimo bronzo in Egitto per Sara Soldano

12.06.2022 22:21


Con lo svolgimento di tutte le finali sia di kata che di kumite, si è conclusa oggi nella città de Il Cairo -Egitto-  la Karate Serie A1 WKF di karate che ha visto la partecipazione di oltre 800 atleti di altissimo profilo provenienti da tutto il mondo.
Le Serie A1 di karate, al pari delle Premier League, sono competizioni organizzate dalla World Karate Federation  (WKF)  che contribuiscono alla compilazione del ranking mondiale atleti per quello che riguarda il karate, in particolare quella del Cairo è la seconda tappa, dopo quella di Pamplona ,la prossima è in programma a Jakarta -Indonesia- nel prossimo mese di novembre.
Finalmente , dopo averla già sfiorata nella Serie A di Pamplona dove fu sconfitta in finale, è giunta una “pesantissima” medaglia di bronzo per la nostra atleta tarantina Sara Soldano unica atleta italiana che nella specialità kata individuale femminile è riuscita a salire sul podio dopo aver superato 3 turni di qualificazione per accedere alla finale.
Per la ventenne karateka tarantina ormai una veterana dei circuiti internazionali , dopo le recenti medaglie d’oro conquistate ai CTR Games di Riccione ed ai Campionati Nazionali Universitari di Cassino, questa importantissima medaglia è la conferma della qualità e professionalità del quotidiano lavoro  svolto in palestra sotto la guida del Maestro Antonio Di Serio dell’ Asd Dojo Matsumura Taranto.
“ Sono felicissima per questa medaglia finalmente conquistata e la dedico alla mia famiglia che mi sostiene e mi ha sempre sostenuto, al mio Maestro Antonio che lavora quotidianamente con me ed a tutti coloro che, con le loro continue attestazioni di stima, mi dimostrano la loro vicinanza.
Non mi fermo certo qui, ora inizierò subito a prepararmi per la prossima gara a cui vorrei partecipare: i Campionati Universitari Europei in programma in Polonia  nel mese di Luglio“.

Commenti

VIDEO Martina, Pizzulli: “La nostra una buona gara. Ora ci giochiamo tutto in casa”
VIDEO Serie C/C: Palermo, la conferenza stampa del tecnico Baldini e del ds Castagnini