2a Categoria

REAL MOTTOLA: VITTORIA CORSARA CONTRO LA SPORTIVA TORRE A MARE

Sul neutro del "Liotino" di Casamassima è 1-2

20.03.2022 21:06


Il Real Mottola centra la sesta vittoria di fila in campionato, sconfiggendo di misura la Sportiva Torre a Mare in un match molto combattuto, dal quale i ragazzi di Mister Gatti escono vittoriosi e allungano sul Carovigno secondo in classifica (+5).

Primo tempo che si apre subito con un'occasione a testa per le due compagini: al 2' Formisano prova a battere in rete sugli sviluppi di una punizione battuta da Angelo Greco, ma Martino devia la conclusione in corner. Dopo un paio di minuti ci prova De Santis con una conclusione di destro al limite dell'area di rigore: palla alta.
La partita si sblocca al 15' quando Daniele Greco, con una punizione battuta veloce, coglie di sorpresa la retroguardia locale, servendo Formisano che insacca per la rete dello 0-1.
Al 21' Daniele Greco ci prova col mancino dopo un lancio di Silvestri, con la palla che va di poco fuori alla sinistra di Martino.
Al minuto 25 arriva il pareggio del Torre a Mare, rete siglata da Gravina che raccoglie un passaggio di Vernice al limite dell'area e di destro trafigge Lavarra.
Il pari del Torre a Mare dura solo 5 minuti. Alla mezz'ora, infatti, il Real Mottola si porta nuovamente avanti grazie alla rete di Daniele Greco che sfrutta un ottimo assist di Silvestri e, a tu per tu con Martino, segna il gol dell'1-2.
L'ultima occasione del primo tempo arriva al 38', quando Desantis ci prova con una bella rovesciata, ma la palla termina fuori.

Nel secondo tempo si denota un po' di stanchezza per gli ospiti, che cercano di mantenere il vantaggio e sfruttare il momento giusto per colpire l'avversario, ma sostanzialmente si registrano poche occasioni clamorose per entrambe le squadre.
Al 55' Desantis, con una conclusione di destro, lambisce il palo alla sinistra di Lavarra.
Il Mottola all'83' tenta il colpo del KO con Gentile che dalla distanza scheggia un sinistro rasoterra che si spegne non molto fuori dal palo alla sinistra di Martino.
Quasi allo scoccare del 90' il Torre a Mare rimane in 10 per un doppio giallo rimediato da Cianci e la partita termina al 94' quando il signor Messa emette il triplice fischio che decreta la fine di una gara sofferta e vinta con i denti dal Real Mottola.

Commenti

VIDEO Virtus Francavilla-AZ Picerno 0-1. La sintesi di Antenna Sud 85
Real Virtus Grottaglie, netta vittoria per i Giovanissimi Regionali