Calcio a 5 Femminile

Sei gol e vittoria a Milano per il Real Statte

05.03.2022 16:10


Continuità nel gioco e nelle prestazioni per l'Italcave Real Statte che batte il Kick Off con il punteggio di 6 a 0. Nel corso del sabato di Salsomaggiore le Rossoblu conoscono anche l'avversaria di Coppa Italia che sarà il Pescara: prima partita dei quarti nella giornata del 7 aprile. Tornando al match di campionato, l'Italcave resta in scia dei team che puntano al quarto post. Bastano pochi istanti per accendere il match. Dopo 13 secondi dall'inizio prova la conclusione Renata ma c'è deviazione del portiere in calcio d'angolo. Al terzo minuto Belam, quasi alla linea di metà campo, prova un tiro che, leggermente deviato, si insacca e porta lo Statte in vantaggio. Reazione del Kick Off al sesto con un tiro di Bortolini respinto da Margarito. Belam ha il piede caldo e al settimo minuto prova una conclusione, questa volta più vicino all'area, che grazie ad una leggera deviazione sul secondo palo permette all'Italcave di essere avanti 2 a 0. La difesa della formazione meneghina va in difficoltà, tant'è che Renata recupera palla, triangolo chiuso con Belam ed è 3 a 0 dopo 8 minuti esatti. Dodicesimo minuto lo Statte prova a farsi vedere in avanti con un pallonetto di Renata, proprio davanti all' estremo difensore del Kick Off, che viene bloccato Prova la reazione la formazione meneghina, ma brava Margarito che riesce a deviare in corner. La stessa Margarito è strepitosa a cinque minuti dalla fine a respingere un tiro di Naiara molto ravvicinato. Nella ripresa la prima degna di nota coincide con una nuova rete rossoblu: pallone recuperato sulla mediana da Belam, il due contro zero vede Renata ricevere il pallone e realizzare il quarto gol. Al nono minuto Marangione se ne va sulla destra, prova a incrociare di destro, solo il palo nega la gioia del gol. Rete che però giunge pochi secondi dopo con Violi che serve al centro Mansueto, brava a mettere nell'angolino basso alla destra dell'estremo difensore milanese. Sul finale il tecnico milanese inserisce il portiere di movimento, ma viene punito da Renata che firma il 6 a 0.

Questo il pensiero di Tony Marzella alla fine del match: "Abbiamo approcciato molto bene la gara, portando dalla nostra parte il risultato sin dal primo tempo con un'ottima prestazione. Quando coincidono questi aspetti, il risultato finale il più delle volte è positivo. Sono contento della vittoria, della crescita anche sotto il profilo difensivo. Dobbiamo proseguire necessariamente su questa strada per poter puntare ad una posizione migliore in classifica." Sul sorteggio di Coppa Italia Marzella aggiunge: "L'urna ci metteva di fronte due grandi squadre come Falconara e Pescara. Abbiamo trovato quest'ultima e siamo consapevoli che non sarà un match facile. Abbiamo un mese per continuare a migliorare in campionato e per prepararci al meglio alla competizione che assegna il primo trofeo della stagione.

TABELLINO

KICK OFF-ITALCAVE REAL STATTE 0-6 (0-3 p.t.)

KICK OFF: Falconi, Ziero, Bortolini, Vanelli, Naiara, Ghilardi, Annese, Sgarbi, Diodato, Bovo, Donato, Scarcella. All. Russo

 

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Valeria, Belam, Mansueto, Renatinha, Russo, Amanda, Pascual, Marangione, Violi, Pedroso, Linzalone. All. Marzella

 

MARCATRICI: 2'53'' p.t. aut. Ziero (S), 7'01'' aut. Bovo (S), 8' Belam (S), 6'27'' s.t. Renatinha (S), 10'27'' Mansueto (S), 17'08'' Renatinha (S)

 

AMMONITE: Valeria (S), Russo (S)

 

ARBITRI: Luca Petrillo (Catanzaro), Vincenzo Cannistrà (Catanzaro), Daniele Biondo (Varese) CRONO: Olga De Giorgi (Modena)

 

TABELLONE COPPA ITALIA

FINAL EIGHT COPPA ITALIA SERIE A FEMMINILE – PUROBIO CUP

PALADOLMEN – BISCEGLIE

 

QUARTI DI FINALE – GIOVEDÌ 7 APRILE

A) FUTSAL PESCARA FEMMINILE-ITALCAVE REAL STATTE ore 11

B) MARBEL BITONTO-TIKITAKA FRANCAVILLA ore 14

C) GRANZETTE-LAZIO ore 17

D) CITTÀ DI FALCONARA-BISCEGLIE FEMMINILE ore 20

 

SEMIFINALI – SABATO 9 APRILE

E) VINCENTE A-VINCENTE B ore 18

F) VINCENTE C-VINCENTE D ore 21

 

FINALE – DOMENICA 10 APRILE

G) VINCENTE E-VINCENTE F ore 18.25, diretta Sky Sport

Commenti

Covid: il bollettino della Puglia del 5 marzo. 25375 test e 3811 casi. 424 nel tarantino
VIDEO Turris, Caneo: 'Fidelis Andria? Guai a non entrare in campo determinati'