Fuori dal Campo

Covid: Il bollettino nazionale del 17 settembre. 4552 casi su 284579 test

17.09.2021 18:20


Nelle ultime 24 ore 4.552 nuovi positivi, contro i 5.117 di ieri. I tamponi sono 284.579 (ieri 306.267), compresi i test rapidi. La percentuale di positivi è all'1,6% (era all'1,7%). Dopo alcuni riconteggi, i decessi totali arrivano a 130.233. Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 4.627.699. I guariti sono 4.383.195. Le persone in terapia intensiva sono 525 (-6)

Nelle ultime 24 ore sono stati 4.552 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia, mentre ieri erano stati 5.117. Diminuiscono i tamponi effettuati: 284.579, contro i 306.267 di ieri. La percentuale di positivi considerando il totale dei tamponi - quindi molecolari più antigenici rapidi - è all'1,6% (ieri era all'1,7%). Sono 66 i morti (ma ci sono alcuni riconteggi), 6 i posti letto in meno occupati in terapia intensiva rispetto a ieri. È questo il quadro che emerge dal bollettino del ministero della Salute del 17 settembre (AGGIORNAMENTI LIVE - SPECIALE). I nuovi casi sono sparsi in tutte le regioni: in testa la Sicilia con 602, poi la Toscana con 494. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono in totale 525, con 34 nuovi ingressi (LA SITUAZIONE IN ITALIA CON MAPPE E INFOGRAFICHE).

Vittime, tamponi e guariti

In Italia, dall'inizio della pandemia, le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 4.627.699. Le vittime in totale sono 130.233, con 66 decessi segnalati nell'ultimo bollettino (ieri le vittime segnalate erano 67, compresi altri riconteggi). I guariti, nelle ultime 24 ore, sono 6.549, per un totale di 4.383.195. I ricoverati con sintomi sono 3.989 (-29). Sono invece 109.757 le persone in isolamento domiciliare (-2.036). I tamponi sono in tutto 88.800.986 - di cui 58.845.032 processati con test molecolare e 29.955.954 con test antigenico rapido -, in aumento di 284.579 rispetto al 16 settembre. Le persone testate sono finora 33.536.784, al netto di quanti tamponi abbiano fatto.

Commenti

Il tecnico Domenico Vitti torna in panchina. Ecco dove
“Biennale del Mediterraneo”, nel 2022 l’edizione pilota “Archipelago Taranto”