Calcio Femminile

Apulia Trani, Mannatrizio: 'Crotone? In casa non regala niente'

19.03.2022 11:37


Archiviata anche la bellissima e fondamentale vittoria interna con la RES Roma in casa Apulia Trani si è lavorato sodo per affrontare la sfida di Crotone al meglio. Un’altra battaglia decisiva per le ragazze del tecnico Francesco Mannatrizio che presenta così l’incontro: “La gara vinta domenica scorsa rispecchia il nostro campionato: vale a dire sempre ad inseguire. E’ stato un successo preziosissimo che ci ha permesso di arrivare a meno due punti dalla capolista Chieti. Molte gare, quest’anno, siamo riusciti a portarle a casa nel secondo tempo: vincere al fotofinish o in rimonta è più bello ma comporta un maggiore spreco di energie. Formazione? Le ragazze sono tutte arruolabili. Ho solo problemi d’abbondanza. Deciderò domenica con quale modulo e quali interpreti affrontare le calabresi”.

Parliamo del Crotone:

“E’ una formazione di tutto rispetto che ha raccolto meno di quanto mi sarei aspettato: sono convinto che in questo rush finale conquisteranno parecchi punti. All’andata ci misero in difficoltà perdendo, poi, solo 2-1. So che si sono rinforzate e che in casa non regalano niente”.

Quali gli ingredienti per chiudere al meglio questa stagione?:

“Servirà la voglia di confermarsi: abbiamo fatto tanto ma allo stesso tempo niente perché il Chieti è sempre primo con due punti di vantaggio e quindi saremo sempre costretti a vincere con un occhio al risultato delle abruzzesi. Sarà un rush finale intenso visto che dover vincere sempre può portare a una carica psicologica notevole”.

UFFICIO STAMPA APULIA TRANI – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Sorare: cos'è e come funziona
Taranto: riscontrate altre quattro positività