Taranto F.c. News

Taranto calciomercato: tutte le trattative per l’attacco

Archiviati i festeggiamenti per la promozione, numerose le trattative in corso per l’attacco per il Taranto FC, in attesa della definizione del Girone Meridionale del campionato di Serie C 2021-2022

06.07.2021 16:44

Terminata la festa per la meritata promozione in Serie C e ufficializzata l'iscrizione al prossimo campionato, il Taranto Calcio si muove sul mercato con l’obiettivo di rinforzare la rosa in vista dell’inizio della nuova stagione 2021-2022.

Nel frattempo, si va delineando il raggruppamento meridionale. Diverse le società di spessore, ad iniziare da Bari e Foggia, con all’orizzonte due derby attesissimi da tutta la tifoseria rossoblù. Al momento il Girone C prevede diverse squadre in lizza per fare il salto di categoria. Tra le più accreditate dai Bookmakers troviamo Avellino, Bari, Catanzaro, Foggia e Palermo. Naturalmente il ruolo di favorite andrà poi confermato sul campo. D’altronde basta dare un’occhiata alle quote “antepost” dei principali siti con i bonus per le scommesse, per rendersi conto che lo stesso Taranto parte con l’obiettivo dichiarato di una salvezza tranquilla, accreditato però come una delle possibili outsider.

Al tecnico Giuseppe Laterza la dirigenza rossoblù è intenzionata a mettere a disposizione una rosa di qualità. Sono diversi i nomi che circolano con insistenza nelle ultime ore, soprattutto per il reparto avanzato. Al momento il profilo più vicino a vestire i colori del Taranto FC è Giuliano Alma - classe 1993, da due stagioni in forza alla Turris - una seconda punta duttile in grado di giocare sugli esterni. Il suo ruolino a Torre del Greco recita 16 goal in 45 partite.

Per il ruolo di trequartista avanzato di centrocampo il nome più accreditato è Lorenzo Longo del Lavello, classe 1994. In 21 presenze la scorsa stagione è andato in rete per 6 volte, mettendosi in risalto per un rendimento costante. Il primo sulla lista del direttore sportivo Francesco Montervino, nel ruolo di punta centrale, è però Giancarlo Malcore, bomber del Cerignola, in grado di realizzare ben 21 reti in 24 gare nello scorso campionato. La trattativa si preannuncia però complicata. Una valida alternativa è Lorenzo Liurni che arriverebbe dal Lavello. Il 27enne originario di Terni è in grado di adattarsi a tutti i ruoli dell’attacco. La scorsa stagione ha giocato poco ma il suo score resta invidiabile: 6 reti in 11 partite. L’anno precedente è stato tra i migliori interpreti nella Nocerina, confermando la sua media realizzativa di oltre un goal ogni due partite (12 in 22 match). Le trattative della dirigenza proseguono senza sosta in questi giorni, per fornire al tecnico Laterza un reparto avanzato di prim’ordine per la categoria, il cui inizio è fissato il prossimo 29 agosto, data d’esordio del Taranto in campionato.

Commenti

Taranto. Mercato: l’”affaire” portiere e la bella gioventù
Serie C/C: Vibonese, rinnova un attaccante