Settori Giovanili

Diavoli Rossi (Juniores), Trombetta: 'Il ko con la Cryos proprio non ci è andato giù'

03.11.2021 11:56



Un ko e una vittoria per la Juniores dei Diavoli Rossi del tecnico Piero Stasi: a commentarli tracciando un primo bilancio stagionale è il terzino sinistro, classe 2003, Vincenzo Trombetta: “La nostra squadra è molto forte ma abbiamo anche dei punti deboli che possiamo colmare lavorando con lo spirito giusto. Le prime due gare sono state entrambe molto combattute. Peccato, perché con la Cryos abbiamo regalato il secondo tempo non riuscendo a finalizzare le occasioni create nella prima frazione”.

LA SETTIMANA: “Già da lunedì ci siamo allenati effettuando una seduta di scarico in vista dell’impegno di sabato. Lavoriamo tanto perché il ko con la Cryos proprio non ci è andato giù e tenteremo di rifarci subito”.

IL CASTELLANETA: “Non conosco bene questa compagine ma mi aspetto un altro match combattuto. Dovremo scendere in campo con la giusta cattiveria”.

IL CAMPIONATO: “Alcune formazioni dispongono già di calciatori esperti. Noi, siamo imbottiti di 2003 e 2004 e quindi siamo una delle squadre più giovani. Questo dato non ci spaventa, anzi ci da maggior carica”.

GLI OBIETTIVI: “Vogliamo far bene riscattando subito il ko di sabato scorso. Vogliamo mostrare da subito che siamo capaci di rialzarci al cospetto di un avversario tosto come il Castellaneta”.

UFFICIO STAMPA DIAVOLI ROSSI – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Turno infrasettimanale per la Gioiella Prisma Taranto: al PalaMazzola arriva la Sir Safety Conad Perugia
prova