Calcio a 5 Maschile

Orsa Viggiano, Petragallo: 'Salvezza? Il destino è nelle nostre mani'

29.03.2021 11:35

Vista la sosta pasquale l’Orsa Viggiano avrà ancora tanto tempo per preparare al meglio le ultime due fondamentali sfide della stagione. A tracciare un punto sul momento dei neroverdi è il calciatore Nicolas Petragallo: “Stiamo approfittando di questa doppia settimana di riposo per allenarci al meglio, migliorare la condizione fisica e fare gruppo in vista delle ultime due importantissime partite”.

LA SALVEZZA: “Per ottenerla serve soprattutto il gruppo visto che non abbiamo più quei calciatori che possono risolverti la gara. Lavoriamo tanto in settimana seguendo gli ordini del tecnico Rispoli. Vogliamo ottenere la permanenza: ce la meritiamo”.

IL CALENDARIO: “Il destino è nelle nostre mani: sfideremo in casa il Cataforio, gara fondamentale ma prima andremo a Bernalda per vincere”.

IL CAMPIONATO: “Fatta eccezione per la corazzata Napoli che ha meritatamente vinto il campionato tutte le altre formazioni sono dello stesso livello. Il Polistena ha qualcosina in più. Qualche settimana fa potevamo giocarci i play off ma ora non è il momento di abbatterci ma solo di pensare a portare a casa la salvezza”.

PETRAGALLO: “Sono molto contento per il mio primo anno in serie A2. Sono cresciuto grazie al tecnico Rispoli e alla società che ha creduto in me. Spero di sorridere anche a livello di squadra raggiungendo l’obiettivo stagionale”.

UFFICIO STAMPA ORSA VIGGIANO – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Secondo ko per il Cus Jonico che cade a Cassino
ASD Marzano Academy, Lucarini: 'Con Marzano rapporto lineare e d'amicizia'