Basket Maschile

La Valentino Basket Castellaneta con Ostuni con il vantaggio del campo

02.04.2022 18:17


Iniziano domani per la Valentino Basket Castellaneta i playout di C Gold. Il “purgatorio” del basket che, dopo una lotta tra le formazioni di bassa classifica, mette in palio la salvezza nel massimo campionato regionale. La formazione biancorossa affronterà il primo dei due turni previsti contro la Cestistica Ostuni. Si gioca al meglio delle tre gare. Chi ne vince due è salvo, mentre la perdente affronterà un secondo turno, con la medesima formula, contro la sconfitta di Mesagne-Trani: la vincente sarà salva, la perdente scivolerà in C Silver.

Primo appuntamento della serie è per le 18.30 al tensostatico di via Moro (arbitri Laveneziana di Monopoli e Settembre di Gravina), mentre la gara di ritorno si disputerà giovedì alle 20.30 al Palasport di Ostuni. L’eventuale “bella” domenica prossima ancora a Castellaneta. Il vantaggio del fattore campo la Valentino se lo è guadagnato piazzandosi al decimo posto con 15 punti (senza i 3 di penalizzazione a inizio stagione sarebbe stata nona piazza), mentre la squadra della Città Bianca è arrivata penultima con soli 8 punti. Una chiusura difficile per entrambe le compagini, con il team di coach Andrea Polucci reduce da nove sconfitte consecutive e quello brindisino che ha vinto solo 4 incontri in 22 partite. Uno di questi, però, proprio contro il Castellaneta, nella terza di ritorno (91-82) che costò la panchina a Francesco Longobardi. All’andata, invece, si impose prepotentemente la VBC, allora allenata da Lillino Ciracì, per 102-47.

Nell’ultimo impegno disputato Ostuni è stata pesantemente sconfitta ad Altamura (105-63), un match in cui sono mancati due degli elementi più rappresentativi della giovane squadra di Enrico Curiale, vale a dire il play Maksimovic (15.1 di media a partita) e il pivot Stankovic (13.9).

In casa Valentino notizie agrodolci dall’infermeria. Alla già certa assenza sino a fine torneo di De Angelis si è aggiunta anche quella di Vasilev. Ha invece recuperato a sorpresa il pivot Tartaglia, così come rientrerà il capitano Resta. Farà il suo esordio il nuovo arrivato Sapiega. Cinque senior, con Conidi e Pancallo, a cui si sommerà l’importante apporto degli under Conforti e Larocca.

 

INFO BIGLIETTI E DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE - Per assicurare un corretto e controllato accesso al tensostatico, la capienza sarà limitata ad un numero massimo di 100 persone. Agli ospiti saranno garantiti 10 accessi. L'ingresso sarà gratuito solo per i possessori di Red e White Card, a tutti i tesserati VBC e ai ragazzi fino a 16 anni. Per tutti gli altri il costo del biglietto sarà di 3 euro. È obbligatorio indossare la mascherina ffp2 per tutta la durata della permanenza all’interno della struttura.

Commenti

Prisma Taranto: Falaschi in rossoblù per le prossime due stagioni
CJ Taranto in casa della capolista Agrigento, coach Olive: “Voglia e intensità”