Calcio Femminile

Apulia Trani, Morreale: 'Voglia di far bene e grande ambiente. Ecco perchè sono a Trani'

16.08.2022 17:08


E’ nata la nuova Apulia Trani che tra qualche settimana debutterà in coppa Italia in casa con l’Arezzo. Tra i colpi di mercato del ds Carlo Uva c’è quello della forte centrocampista, classe 2001, proveniente dall’Empoli Marta Morreale che si presenta così ai suoi nuovi tifosi:

“A livello umano si sta formando un bel gruppo di ragazze tranquille e alla mano che già si aiutano tra di loro. A livello tattico stiamo lavorando bene con il tecnico Pistolesi e si iniziano già a vedere i primi concetti tattici”.

Cosa ti ha spinto a scegliere l’Apulia Trani?:

“Mi ha convinto la gran voglia di far bene anche in B del ds Carlo Uva. Mi hanno, poi, parlato di un ambiente tranquillo e sono contenta di essere allenata dal tecnico Pistolesi”.

Conosciamo la prossima serie B…:

“Sarà, sicuramente, un campionato tosto, una serie B molto più dura rispetto al passato grazie anche al fatto che il calcio femminile è entrato a far parte del professionismo. Mi aspetto una bella sfida da affrontare al massimo”.

Presentati ai tuoi nuovi sostenitori:

“Tra le mie caratteristiche c’è il tiro dalla distanza e la visione di gioco. Sono un centrocampista che ama impostare e far girare palla creando pericoli in zona offensiva”.

Un messaggio al popolo tranese:

“So che la squadra è stata seguita da tanti tifosi. Quest’anno mi aspetto lo stesso seguito se non ancora maggiore. Devono rappresentare il dodicesimo uomo in campo”.

UFFICIO STAMPA APULIA TRANI – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Covid: il bollettino della Puglia del 16 agosto. 514 casi su 4709 test. 60 nel tarantino
Covid: il bollettino nazionale del 16 agosto. 9894 casi su 63549 test