1a Categoria

Real Mottola: sconfitta con tanto rancore contro la capolista Grottaglie

16.01.2023 00:18

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

Al "Chiappara" i gialloblù tengono testa fino all'ultimo alla formazione Grottagliese che però nel finale dilaga, complice anche alcune decisioni arbitrali molto discutibili del direttore di gara, oggi molto insufficiente.

Primo tempo a ritmi blandi dove la prima occasione è proprio la rete del vantaggio del Grottaglie che arriva al 21': angolo battuto corto da Eleni che serve Cellamare il quale scaglia un bel destro che si infila sotto all'incrocio.
Dopo due minuti Grottaglie vicino al raddoppio con Sowe che semina in panico in difesa ma il suo tiro viene respinto prontamente da Lavarra in calcio d'angolo.
In pieno recupero ancora Sowe prova con un pallonetto da fuori a beffare Lavarra ma la conclusione termina alta.

Nella seconda frazione di gara si ripete il canovaccio del primo tempo, con entrambe le squadre ancora imballate che non giocano un calcio fluido ed iniziano a fioccare anche i primi cartellini gialli.

Al 68' Sowe, servito ai limiti dell'off-side prova il tap-in a beffare Lavarra ma quest'ultimo respinge senza problemi.
Al 78' arriva la prima vera occasione per il Mottola che per poco non pareggia i conti: dopo una punizione battuta rasoterra da Spicoli, Turco non respinge bene ma nessuno dei giocatori in area riesce a trovare il tap-in.
Al 86' arriva il raddoppio del Grottaglie con Caporusso che infila alla sinistra di Lavarra, servito da Sowe che si trovava in posizione di fuorigioco, non rilevata però dall'arbitro.
Pochi secondi dopo il gol il Mottola è costretto a giocare  gli ultimi minuti di gara in inferiorità numerica a seguito dell'espulsione ai danni di D'Elia dopo un fallo a centrocampo su Spagnulo.
In pieno recupero arriva la terza rete del Grottaglie siglata da Sowe (il migliore in campo) che riceve un cross da D'Amicis ed effettua una splendida rovesciata che buca la rete di Lavarra.
Dopo 5 di recupero fischietto in bocca per il signor Vigilante di Taranto che mette fine alle ostilità.

TABELLINO:

REAL MOTTOLA - GROTTAGLIE 0 - 3

TIRI: 4  - 7
FALLI: 19 - 16
ANGOLI: 4 - 5
FUORIGIOCO: 0 - 0

REAL MOTTOLA: Lavarra, Carbone, Gentile F., Spicoli, Notaristefano E., D'Elia N., Rella (40' st Notaristefano F.), Marchionna (40' st Mastrangelo), Calia, De Vincenzo, De Marinis (12' st Camara). All. Schiavone

A disposizione: D'Elia P., Greco, Zaaratti, Silvestri V. II, Amatulli.

GROTTAGLIE: Turco, Montervino, D'Amicis, Cellamare, Tie, Pisano, Eleni (35' st Spagnulo, 45' st Napolitano) Brice, Sowe, Mignogna (15' st Vitale), Caporusso. All. Carrozzo 

A disposizione: Chiloiro, Rossini, Quaranta, Galeone, Voges, Pinto.

ARBITRO: Vigilante (sez. Taranto)

MARCATURE: 21' pt Cellamare, 41' st Caporusso, 49' st Sowe.

AMMONIZIONI: 6' st Montervino (G), 13' st Marchionna (M), 19' st Calia (M), 34' st Caporusso (G), 38' st Spicoli (M), 42' st De Vincenzo (M)

ESPULSIONI: 42' st D'Elia N. (M)

RECUPERO: 3' pt, 5' st.

 

Commenti

Belle Vue, torneo Over 45: non mancano le emozioni nel quindicesimo turno
Gioventù Palagiano smarrita