Basket Maschile

La Valentino Basket Castellaneta torna a casa per invertire il trend

12.03.2022 13:17


Si è tramutato in una corsa da dentro o fuori per la Valentino Basket Castellaneta il finale di una stagione che per oltre metà del cammino era sembrata procedere, tranquilla o quasi, verso i playoff. E invece da mercoledì sera, per la prima volta in questo torneo di C Gold, la formazione biancorossa è fuori dalle prime otto posizioni. Perdendo in casa del Monteroni – sesta sconfitta consecutiva - nel recupero della prima di ritorno la squadra di Andrea Polucci è scivolata in nona posizione, la prima che “condanna” a disputare i playout salvezza. Cosa che non sarebbe accaduta, quantomeno al momento, senza quei 3 punti di penalizzazione con cui era iniziato il torneo.

Così le ultime tre gare di regular season si tramutano ora in una rincorsa a quell’ottavo posto sfuggito di mano pochi giorni fa. Tre turni tutt’altro che agevoli, però, che si aprono domani (domenica) contro una delle formazioni più in forma della seconda parte di stagione. La Nuova Matteotti Corato che arriva al tensostatico di via Moro ha infatti un cammino diametralmente opposto a quello della VBC. A un girone di andata difficoltoso, ha fatto seguito un 2022 che l’ha vista risalire lentamente, fino all’attuale quinta posizione. Timbro in calce al buon momento della squadra di Dimitri Patella è la vittoria sfiorata di giovedì contro la capolista Molfetta, impostasi solo per 85-79.

Merito di un quintetto completo che si affida a un pivot quale miglior realizzatore: sono 18.9 i punti di media a partita per Oluic. Completano il quadro l’ala forte Ranitovic (11.7 per lui), il play Gatta (12.6), e poi gli esterni ex Castellaneta Ianuale (10.3) e Mascoli (8.2), oltre all’esperienza di Cicivè (7).

Avversario di tutto rispetto per una Valentino che continua a dover fare i conti con la sfortuna in quanto a situazione di infermeria: l’infortunio muscolare a Tartaglia dovrebbe tenere fuori il pivot ancora per molto tempo, mentre per domani è in forse anche la presenza dell’altro “lungo”, Vasilev, per cui si dovrebbe decidere all’ultimo momento.

Il match tra Valentino Castellaneta e Nuova Matteotti Corato delle 18.30 sarà arbitrato da De Carlo di Lequile e Tornese di Monteroni. Accesso consentito solo a titolari di white e red card, con green pass e mascherina ffp2.

Commenti

VIDEO Potenza, Arleo: 'Proveremo a chiuderla quanto prima. La squadra è carica'
Tennis, Indian Wells Masters: caratteristiche e record del prestigioso torneo