Pallavolo Maschile

Vibrotek Volley, Argentino; 'Il campionato? Il livello si è alzato notevolmente'

12.10.2022 11:45


Dopo tanta attesa finalmente riparte il campionato di serie C maschile di volley con la Vibrotek che domenica pomeriggio sfiderà il Ruffano in trasferta. A presentare il match è il riconfermato palleggiatore, classe 1989, Alessandro Argentino: “In questo periodo abbiamo caricato e lavorato molto sugli aspetti tecnico tattici, sui singoli e sul globale. Per quanto riguarda la rosa sono arrivati due importanti ed esperti giocatori come L’abbate e Amato: grazie anche a loro è stato facile creare un bel gruppo. Coach Narracci? Il nostro nuovo allenatore è molto preparato e ci fa lavorare bene. Siamo già pronti sia fisicamente che mentalmente”.

IL RUFFANO: “Troveremo un impianto con dei tifosi calorosi. Conosciamo sia i loro punti di forza che quelli deboli: in questi giorni abbiamo lavorato su questo. I leccesi dispongono di gente d’esperienza”.

IL CAMPIONATO: “Siamo capitati nel girone leccese e alcune squadre le conosciamo. Altre saranno delle sorprese. Rispetto alla passata stagione, sia per raggruppamento e numero di squadre, il livello si è alzato notevolmente”.

GLI OBIETTIVI: “Vogliamo fare sempre meglio: se ci siamo fermati alle semifinali play off ci piacerebbe andare oltre”.

MESSAGGIO: “Quest’anno le trasferte saranno più lontane ma magari qualche tifoso potrebbe aggregarsi a noi anche lontano da casa: non sarebbe male. Il tifo ci da una spinta in più non solo in casa dove sono stati sempre presenti. Sarebbe d’aiuto anche fuori”.

UFFICIO STAMPA VIBROTEK VOLLEY – ALESSIO PETRALLA

Commenti

ASD Statte, Lacarbonara: 'Sono convinto che possiamo fare bene'
CJ Taranto, coach Olive sul ko di Ruvo: “L’assenza di Conte si è fatta sentire”