Calcio a 5 Femminile

Italcave Real Statte, una grande rimonta non basta: vince Montesilvano

Per le ragazze di coach Marzella resta la possibilità del podio

28.03.2021 20:08

Partita bellissima doveva essere e tale è stata. Una splendida altalena di emozioni che premia il Montesilvano nel finale. Finisce 7-5 ma la gara è da raccontare per l'evoluzione dei gol e per quello che entrambe le squadre hanno regalato. Resta, ora, una sola gara da giocare. L'Italcave può solo puntare al terzo posto, ma dovrà vincere col Kick Off Milano. Altrimenti sarà quarto posto al termine della regular season con la possibilità di giocare solo i quarti scudetto in casa nella gara di ritorno ed eventuale "bella". Le occasioni da gol da entrambe le parti sono state tantissime, sintetizzate dalle marcature. Rossoblù che partono con Linzalone, Soldevilla, Boutimah, Valeria, Renatinha. Risponde il Montesilvano con Sestari, Amparo, Lucileia, Jessika, Borges. Dopo una prima parte di gara piena di tatticismo e occasioni, palla recuperata da Violi, apertura per Soldevilla e sul secondo palo Mansueto insacca. Passano 3 minuti. Amparo, dribbling secco, sfera a Borges ed è parità. Sul finale di frazione il tentativo di allungo delle abruzzesi. Al diciottesimo Belli si invola tutta sola e firma il sorpasso. Passano pochi secondi, rimessa laterale, sfera al centro per D'Incecco che firma il 3-1. Manieri, dopo una manciata di secondi, trova spazio sulla destra, sfera dentro per Belli che firma il 4-1. Nella ripresa l'episodio che permette all'Italcave di tornare in partita. Al terzo, infatti, calcio d'angolo di Soldevilla, al volo Boutimah trova un super gol che porta l'Italcave sul -2. Palla al centro e Ortega subisce il secondo giallo. Superiorità numerica e punizione battuta direttamente in porta da Soldevilla. Passano appena dieci secondi e Boutimah recupera palla, sfera per Renata che da posizione defilata fissa il 4-4. A metà frazione le rossoblù mettono la freccia. Renata dribbling secco su un'avversaria, sfera per Violi che subito la passa a Mansueto ed è 5-4. Il Montesilvano, però, si rivede sul finale di partita in maniera determinante. Portiere di movimento prima Belli pareggia 5-5. Poi Xhaxo serve Belli che porta avanti le abruzzesi a 4' dalla fine. Infine le rossoblù inseriscono il portiere di movimento che condanna sul rinvio di Sestari direttamente in porta. ed è 7-5. Questo il commento del tecnico Tony Marzella al termine della gara: "E' stata una bella partita con un buon primo tempo. Peccato per l'amnesia totale sul finale di primo tempo che ha regalato il triplo vantaggio alle abruzzesi. Nonostante questo, nella ripresa, abbiamo avuto un ottimo approccio, ma poi abbiamo preso un paio di gol con i portieri di movimento. Dobbiamo far tesoro degli errori che hanno deciso la partita perché abbiamo, nel complesso, giocato un'ottima gara. Errori che si potevano evitare. Inoltre ci sono stati degli errori in fase realizzativa che, alla lunga, pesano e tanto sull'economia della partita. "

TABELLINO

ITALCAVE REAL STATTE-MONTESILVANO 5-7 (1-4 p.t.) 

ITALCAVE REAL STATTE: Linzalone, Soldevilla, Boutimah, Valeria, Renatinha, Russo, Discaro, Violi, Pedroso, Demarchi, Mansueto, Cannella. All. Marzella

MONTESILVANO: Sestari, Amparo, Lucileia, Jessika, Borges, Coppari, D'Incecco, Ciferni, Ortega, Xhaxho, Belli, Esposito. All. Santangelo

MARCATRICI: 10' 52'' p.t. Mansueto (S), 13'40' Borges (M), 18'  11'' Belli (M), 18' 52'' D'Incecco (M), 19'18'' Belli (M), 2' 58''' s.t. Boutimah (S), 3'17''' Soldevilla (S), 3'33'' Renatinha (S), 10'51''' Mansueto (S), 15' 25'' Belli (M), 16' 35''' Belli (M), 17' 45'' Sestari (M)

AMMONITE: Ortega (M), D'Incecco (M)

ESPULSE: al 4' del s.t. Ortega (M) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Nicola Maria Manzione (Salerno), Giglio Pietro Granata (Sala Consilina) CRONO: Giuseppe Aumenta (Sala Consilina)

Commenti

Taranto, Diaz: 'Nella ripresa giocato con l'atteggiamento giusto'
Giovinazzi dodicesimo in Bahrain: "Siamo delusi ma sapremo riscattarci"