Calcio a 5 Maschile

Aradeo Calcio a 5, Tundo: 'Ci mancano almeno tre punti'

25.11.2022 11:05


C’è tantissima voglia di tornare a vincere dopo quasi un mese in casa Aradeo Calcio a 5: lo conferma, in vista della trasferta di Turi, uno dei punti di forza della squadra del tecnico Bongermino, Gianluigi Tundo: “Non ho giocato per squalifica le ultime due gare ma ho seguito comunque i miei compagni. A Bari era una partita da tripla su un campo piccolo in cui poteva succedere di tutto. Con l’Andria meritavamo di vincere e ci stavamo riuscendo se non fosse stato per quei 50’’ di follia: il futsal, però, è questo”.

Parliamo del momento che state vivendo e della settimana:

“Siamo stati sempre bene ma abbiamo avuto un calo nelle due sfide con Conversano e Polignano. Forse le avevamo sottovalutate non riuscendo poi a ribaltarle da un punto di vista tecnico-tattico. Il gruppo c’è…”.

Verso la gara di Ruvo:

“Del Ruvo conosco poco. So che sono sopra di noi in classifica. Dovremo capire quali sono i loro punti deboli per infilarli. Stiamo bene e speriamo di tornare al successo”.

Una battuta sul girone:

“Ci sono almeno sei, sette squadre che vantano lo stesso potenziale. E’ un girone equilibrato in cui vincerà chi troverà continuità”.

Come giudichi la classifica dell’Aradeo Calcio a 5?:

“Ci mancano almeno tre punti: una sfida tra Polignano e Conversano potevamo vincerla. Giochiamo tutti insieme da quest’anno e ci stiamo pian piano amalgamando al meglio”.

Che gruppo è nato?:

“E’ un mix di giovani e di atleti più esperti come me. Ci troviamo bene con gli stranieri che si sono già integrati ottimamente. Si sta bene”.

UFFICIO STAMPA ARADEO CALCIO A 5 – ALESSIO PETRALLA

Commenti

Futsal Senise, Masiello: 'Audace Monopoli formazione organizzata e con elementi importanti'
Worldlab Amici di Sempre, Saddi: 'Con Pizzeria L'Aurora come se fosse una finale'