Calcio Femminile

Apulia Trani, Morreale: 'Tavagnacco? In campo senza paura e per vincere'

29.10.2022 11:32


Il primo gol in serie B dell’Apulia Trani (realizzato con l’Arezzo) tra le mura amiche porta la firma della mezzala classe 2001, Marta Morreale in vista della sfida con il Tavagnacco commenta così: “Peccato perché il mio gol non è servito ai fini del risultato che era ciò che avremmo voluto. Sono comunque felice di aver avuto l’opportunità di calciare quel rigore e segnarlo. Nei minuti successivi ci abbiamo creduto provando ad attaccare”.

Come procede la settimana?:

“Tutte pensiamo che il ko di domenica sia stato immeritato come altri. Lo abbiamo, però, metabolizzato lavorando forte e non pensando al passato. Se vogliamo migliorare sul campo dobbiamo dare di più”.

Parliamo del match con il Tavagnacco:

“Si tratta di un avversario, sulla carta, alla portata. Possiamo tener testa a questa compagine. L’idea, ovviamente, è quella di portare punti a casa e, perciò, scenderemo in campo per vincere senza nessuna paura. Possiamo giocarcela a testa alta anche perché credo nella mia squadra”.

Uno sguardo alla classifica:

“Bastano due risultati utili consecutivi per rilanciarci. Siamo li. Niente è perso ma dobbiamo lottare…”.

Un calendario difficile in avvio con Chievo, Napoli e Cittadella:

“In cinque gare abbiamo affrontato compagini che puntano a vincere e che vengono dalla serie A. Siamo anche riuscite a tenerle a bada. Non ci siamo mai scoraggiate”.

Una battuta sull’arrivo del tecnico Curci:

“Lavoriamo sodo anche con lui che ci sprona sempre. Da noi vuole sempre di più. Remiamo tutte verso la stessa direzione e lui è contento del nostro lavoro”.

UFFICIO STAMPA APULIA TRANI – ALESSIO PETRALLA

Commenti

Woman Grottaglie, Cardolini: 'Guai a sottovalutare lo Scaletta'
Hamlet: il mito rivive al Teatro Orfeo con Pasotti e D'Abbraccio