Pallavolo Maschile

Scontro salvezza al Palamazzola: la Prisma Taranto ospita il Ravenna

29.12.2021 16:46



Dopo due riposi forzati, a causa del Covid-19, la Gioiella Prisma Taranto si appresta a ritornare in campo: giovedì 30 dicembre (prima battuta alle ore 20.30, diretta su Volleyball World TV) la formazione allenata da coach Di Pinto ospiterà la Consar RCM Ravenna nella sfida valevole per la 15^ giornata del campionato di Superlega Credem Banca. 

 

La squadra ionica non scende in campo dallo scorso 12 novembre quando, al PalaPanini di Modena, fu protagonista con un’ottima prestazione, nonostante non sia riuscita a conquistare nella trasferta emiliana almeno un punto. Oltre due settimane di stop per Falaschi e compagni che, contro Ravenna, si giocheranno punti importanti per la permanenza in SuperLega. Il lungo periodo di stop ha permesso alla squadra tarantina di lavorare su vari aspetti tattici: la voglia di ritornare sul taraflex sarà fondamentale per gli ionici che potranno contare anche sul pubblico amico del PalaMazzola. 

Fanalino di coda del campionato di SuperLega, la Consar RCM Ravenna è consapevole di non poter più perdere terreno rispetto alle dirette concorrenti. Tredicesima in classifica a soli 2 punti, la compagine emiliana dell’ex Riccardo Goi si giocherà tutte le carte al PalaMazzola per riaprire la lotta salvezza: nella gara d’andata, Taranto ebbe la meglio e conquistò il primo successo del campionato, riscattando il ko interno contro Vibo Valentia.

A fare il punto in casa Gioiella Prisma Taranto è il direttore sportivo Mirko Corsano: «Eravamo in un momento positivo, venivamo da una buonissima vittoria contro Cisterna e dalla prestazione di carattere contro Modena, dando seguito a quanto fatto contro la formazione laziale. Questa sosta forzata ci ha permesso di lavorare su alcune nostre lacune: mi auguro che si possa ripartire nella stessa maniera in cui abbiamo interrotto il nostro cammino. Il Covid? Dobbiamo convivere con questo virus: pensavamo di esserci abituati ma dobbiamo continuare a mantenere tutti gli accorgimenti utili. Con Ravenna sarà una partita importante: incontreremo una squadra che sta soffrendo ma non dobbiamo sottovalutare l’avversario. Hanno un tecnico di grandissima esperienza e che sta trasmettendo il suo credo pallavolistico ai suoi ragazzi: non dobbiamo guardare la classifica. Ravenna non ha nulla da perdere. Dobbiamo scendere in campo consapevoli che ci sarà da battagliare per portare a casa la vittoria».

Saranno Andrea Pozzato di Bolzano (BZ) e Maurizio Canessa di Bari (BA) i direttori di gara dell’incontro. Prima battuta alle ore 20.30. 

PRECEDENTI: 1 (1 successo Gioiella Prisma Taranto)
EX: Tommaso Stefani a Ravenna nel biennio 2019/20-2020/21; Riccardo Goi a Taranto nel 2020/21.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Luigi Randazzo – 8 attacchi vincenti ai 1500 (Gioiella Prisma Taranto), Niels Klapwijk – 5 battute vincenti ai 100 (Consar RCM Ravenna).
In carriera: Nicola Candeli – 8 punti ai 400 (Consar RCM Ravenna)

Commenti

Prisma Taranto: Cambia la data del recupero con Allianz Milano
Covid: Il bollettino nazionale del 29 dicembre. 11029429 test e 98020 casi