1a Categoria

Gioventù Palagiano: Vittoria preziosa!

Allo Stea i gialloblù s’impongono 3-2

13.11.2022 23:50


Tornano i tre punti allo Stea e arrivano contro un avversario ostico che permettono ai ragazzi di mister Antonicelli di risalire in classifica.
Partita che inizia su ritmi bassi e la prima azione di nota arriva al 18’ con Maggi che ci prova da posizione invitante ma trova pronto il portiere. Al 21’ D’Onofrio sblocca il match con una punizione magistrale a giro dai 20 metri con la palla che bacia la traversa e s’insacca per l’1-0. Al 25’ ancora D’Onofrio ci prova dal limite ma trova la respinta dell’estremo difensore ospite. Alla mezz’ora squillo degli ospiti con Giove che riceve palla dal limite e ci prova con il piattone destro che termina alto; lo stesso Giove poco più tardi, sempre dalla stessa mattonella, riceve palla e scarica un bolide sotto l’incrocio dei pali imparabile per Darboe per il pareggio ospite.
Al 39’ Zecchino, ben servito sulla sinistra, si presenta in area e prova a beffare il portiere sul primo palo ma senza successo. Poco prima del duplice fischio Dimatera ci prova su punizione con una traiettoria sul primo palo che trova un grande riflesso di Darboe.
La ripresa inizia con un Palagiano arrembante che torna subito in vantaggio al 49’ con Trawally che, servito magistralmente con un lancio perfetto da D’Onofrio, si presenta in area di rigore e batte Barberio incrociando sul secondo palo. Al 57’ arriva il nuovo pareggio ospite con Larato che finalizza in rete dopo una prima respinta di Darboe su un tirocross ed è 2-2.
All’ora di gioco Camara prende palla sulla sinistra, va via in velocità, dribbla l’avversario, e batte il portiere per il 3-2 Palagiano. 
Al 65’ ci prova Fatty con una sassata ma trova pronto Barberio in respinta. Al 95’ Dimatera ha l’ultima grande chance per il pareggio con una sassata dall’interno dell’area di rigore che chiama agli estremi Darboe che evita il peggio.
Dopo 95 minuti di gioco il signor Magnifico di Bari sancisce il termine dell’incontro che regala un nuovo inizio per i ragazzi di mister Antonicelli.

UFFICIO STAMPA 
CHRISTIAN SPADA
GIAMBATTISTA RIBECCO

TABELLINO

ASD GIOVENTÙ PALAGIANO-DIMATEAM 3-2


Tiri:12-7
Falli:19-23
Angoli:5-7
Fuorigioco:3-1


ASD Gioventù Palagiano:
1 Darboe,2 Lacatena,3 Capriolo,4 D’Onofrio (80’ Montelli),5 Trotolo,6 Njai,7 Zecchino (62’ Fatty),8 Tanzarella,9 Trawally (87’ D’Aprile),10 Maggi,11 Camara (90’ Barulli)

All.Antonicelli


A disposizione:Carrieri,Rotolo,Notarnicola, Castiglia,Cuscito


DiMateam:
1 Barberio,2 Giustino (43’ Giove S.),3 Colamonico (70’ Natale),4 Giove R,5 DiGregorio,6 Laquale,7 Porfido F.(80’ Losito),8 Simone,9 Giampetruzzi (80’ Molinari),10 DiMatera,11 D’Aprile (49’ Larato)

All.DiMatera A.

A disposizione:Porfido C,Lasala,Colucci,Petragallo 

Marcature:
21’ D’Onofrio (P)
34’ Giove R. (D)
48’ Trawally (P)
56’ Larato (D)
60’ Camara (P)

Ammonizioni:
26’ Porfido F. (D)
31’ DiMatera (D)
55’ Laquale (D)
68’ DiGregorio (D)
85’ Darboe (P)

Recupero:
1’ 1T
5’ 2T

Arbitro:
Magnifico (sezione Bari)

Commenti

REAL MOTTOLA: PARI CON TANTI RIMPIANTI CONTRO L'ARCOBALENO TRIGGIANO
WFC Grottaglie: arriva l'immediato riscatto. Poker delle biancoazzurre in casa del Levante Caprarica