Promozione Pugliese

Talsano Taranto, ancora una goleada al "Renzino Paradiso"

Cosimo Peluso mattatore con una tripletta nel 5-1 al Capo Di Leuca. Gol all'esordio per il giovane Scarci, a segno anche Gatto

21.11.2021 16:37



Il Talsano Taranto si conferma una macchina da guerra tra le mura amiche del "Renzino Paradiso".

Terza vittoria casalinga consecutiva, ancora una goleada, dopo quelle rifilate a Spartan Boys Ginosa e Novoli. A soccombere, stavolta, è il Capo di Leuca con un rotondo 5-1 che non lascia spazio ad interpretazioni.

Nel 4-3-3 di Pettinicchio c'è spazio per la novità Scarci, che compone il tridente con Cosimo Peluso e Mignogna, in forse fino all'ultimo per un affaticamento muscolare.

Il giovane 2003 ripaga subito la fiducia del mister e mette a segno, all'esordio e a 5 minuti dall'inizio del match, un gol di pregevolissima fattura, scaraventando in rete di sinistro un assist dalla sinistra.

Il vantaggio galvanizza i padroni di casa, che giungono al raddoppio al 20': Dima ruba una bella palla a centrocampo e la serve a Peluso, che realizza superando in uscita il portiere.

Break degli ospiti che al 27' accorciano le distanze: Notaristefano non è impeccabile in uscita e Monteduro ne approfitta per il 2-1.

Il gol del salentini è però soltanto illusorio: quattro minuti prima dell'intervallo, infatti, ci pensa Cosimo Peluso a realizzare la sua doppietta su assist di Lecce, monumentale nel percorrere tutta la fascia destra e mettere al centro un pallone al bacio, solo da spingere in porta.

Unico neo del primo tempo talsanese è l'infortunio occorso ad Ungaro: entra Giannotta. Per il centrocampista le prossime ore saranno determinanti per capire l'entità dello stop.

Nella ripresa i padroni di casa continuano a macinare gioco e trovano i gol di Cosimo Peluso, che mette a segno la tripletta di giornata con un delizioso pallonetto al portiere in uscita, e Gatto, subentrato a Mignogna, che segna dopo una bella azione personale.

Nel mezzo anche l'ingresso di Grillo, De Comite e Simone Peluso per Lecce, Cosimo Peluso e Scarci.

Per il Talsano Taranto solo applausi: domenica prossima si va a Melendugno per continuare a coltivare il sogno play-off. 

TALSANO TARANTO - CAPO DI LEUCA 5-1

reti: 5’ pt Scarci (T), 20’ pt, 41’ pt e 7’ st Peluso C. (T), 27’ pt Greco (CL), 35’ st Gatto (T)

Talsano Taranto: Notaristefano, Montervino, La Gioia, Dima, Lecce (8’ st Grillo), Franco, Cellamare, Ungaro (43’ pt Giannotta), Peluso C. (22’ st De Comite), Mignogna (10’ st Gatto), Scarci (40’ st Peluso S.). All. Pettinicchio. 

Capo di Leuca: Potenza, De Santis (1'st Maiolo), Ferraro, Inguscio (37'st Brucciolo), Crisafulli, Costantini, Pirelli (21’st Antonazzo), Imperato (21’st Degiorgi), Ponzo (21'st Degiorgi), Monteduro, Greco (32’ st Fersini). All. Corvaglia. 

Arbitro: Andreula di Molfetta. 

 

Commenti

New Taranto, sette gol all'Eraclio Calcio a 5
2/A CATEGORIA: Audace, il derby è tuo!