Pallavolo Maschile

Vibrotek Volley, Argentino: 'Abbiamo fatto qualcosa di bello. Domenica in campo con il sorriso'

18.05.2022 16:53


Siamo arrivati all’ultimo atto di una stagione esaltante in cui i giovani giocatori della Vibrotek Volley sono andati abbondantemente oltre le aspettative conquistando il secondo posto e ben figurando nei play off. Domenica i ragazzi del duo Caputo-Caiaffa sfideranno la corazzata CUS Bari in trasferta partita che l’esperto Alessandro Argentino presenta così: “La prossima gara? Beh c’è poco da dire visto che, purtroppo, i giochi sono fatti e che non siamo riusciti a fare quel qualcosa in più anche nei play off. In regular season siamo andati oltre le aspettative. Resta un po’ d’amaro in bocca per la sconfitta di Lecce in cui ci sono mancati gli ultimi punti e per quella in casa con il CUS Bari in cui due errori arbitrali non ci hanno permesso di andare sul 2-0”.

IL CUS BARI: “Nei play off abbiamo sempre disputato ottime prestazioni ma ci è mancata esperienza e un pizzico di fortuna. Sfideremo una squadra allestita per salire in serie B che anche se ha anche delle riserve di grande esperienza. Formazione completa”.

LA VIBROTEK VOLLEY: “Stiamo concludendo nel migliore dei modi la stagione con la dirigenza e lo staff tecnico che sono contenti di quanto abbiamo fatto. Domenica scenderemo in campo con il sorriso. Abbiamo fatto qualcosa di bello, peccato che non siamo riusciti a fare qualcosa di straordinario. Questi risultati possono essere importanti per i nostri giovani sia in chiave umana che sportiva”.

UFFICIO STAMPA VIBROTEK VOLLEY – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Apulia Trani, bomber Lala Rus: 'Record? Grazie alle mie compagne. Ora vinciamo il campionato'
Covid: il bollettino della Puglia del 18 maggio. 1888 casi su 15818 test. 244 nel tarantino