Taranto F.c. News

Taranto - Vibonese : 0-0. Pari scialbo allo Iacovone

I ragazzi di Laterza vengono bloccati sullo 0-0 da una pugnace Vibonese

10.10.2021 19:25


A cura di Enrico Losito

Pari scialbo allo Iacovone tra Taranto e Vibonese, gli ionici vengono imbrigliati da una volenterosa Vibonese: ordinata e preparata sotto il profilo fisico. I ragazzi di Laterza raramente riescono ad affacciarsi dalle parti del portiere Mengoni nell'arco della gara nel complesso più pericolosa la squadra calabrese soprattutto nel secondo tempo con Spina.

Cronaca. Il Taranto si modula con il solito 4-3-3: rispetto alla trasferta di Francavilla ritorna nel tridente offensivo Mastromonaco al posto di De Maria.  Dall’altra parte la Vibonese schierata con il 3-5-2: in attacco la coppia Sorrentino-Persano.

Dopo le prime fasi di studio, la Vibonese crea il primo pericolo: al 8’ il tiro dalla distanza di Cattaneo sorvola la traversa. Risposta del Taranto: al 11’ Saraniti lancia sulla sinistra Giovinco, la punta si accentra e scarica un diagonale sul primo palo deviato in corner dal portiere Mengoni, abile a respingere anche la battuta arcuata di Marsili sul susseguente angolo. Al 14’ assolo del calabrese Persano che dalla sinistra si accentra ma il suo tiro dal limite è fuori misura. Non accade altro fino al termine della frazione, le squadre vanno al riposo sullo 0-0.

Nella ripresa il Taranto ci prova con Civilleri: al 10’ il sinistro dal limite finisce sul fondo. Doppio cambio per il Taranto: al 11’ Labriola e Pacilli avvicendano  Bellocq e Mastromonaco. Al 20’ Vibonese pericolosa: Mahorous dalla sinistra la mette sul secondo palo per il diagonale di Grillo che termina sull’esterno della rete. Sostituzione per la Vibonese: al 24’ Spina prende il posto di Cattaneo. Al 25’ ancora ospiti pericolosi: Mauceri dall’out mancino mette in mezzo per Spina che calcia sul fondo. Alla mezzora doppio tentativo di Spina che trova la strada sbarrata da Chiorra che si oppone alle due conclusioni del trequartista della Vibonese. Gli ionici ci provano esclusivamente dalla distanza: il tiro di Civilleri (al 32’) termina abbondantemente oltre la traversa. Al 35’ cambio per gli ionici: esce Civilleri, entra Santarpia. Al 37’ proprio il destro del neo entrato Santarpia  scalda le mani a Mengoni. Doppia sostituzione per la Vibonese: al 41’  Fomov e La Ragione prendono il posto di Persano e Grillo mentre nel Taranto Ghisleni avvicenda Giovinco. Non accade altro fino al fischio finale allo Iacovone finisce 0-0.

TARANTO: Chiorra, Ferrara, Marsili, Zullo, Riccardi, Saraniti,  Bellocq (11’ s.t. Labriola), Benassai, Civilleri (35’ s.t. Santarpia), Giovinco (41’ s.t. Ghisleni), Mastromonaco (11’ s.t. Pacilli). A disposizione: Loliva, Antonino, Tomassini,  Granata,  Cannavaro, De Maria. All. Laterza

VIBONESE: Mengoni , Mahrous, Polidori, Grillo (41’ s.t. La Ragione), Gelonese, Basso, Persano (41’ s.t. Fomov), Mauceri, Vergara, Cattaneo (24’ s.t. Spina), Sorrentino. A disposizione: Marson, Alvaro, Ngom, Tumbarello, Bellini, Cigagna, Leone, Spano. All. D’Agostino

Arbitro: Virgilio di Trapani – Assistenti : Castro di Livorno – Paggiola di Legnano

Angoli: 4-1

Ammoniti: Polidori (V), Giovinco (T), Labriola (T)

Commenti

Taranto abulico contro una Vibonese ordinata, terzo 0-0 di fila per i rossoblù
Talsano Taranto ko contro il Gallipoli