Fuori dal Campo

"Interno rosso Marte" raccolta d'esordio di Rosaria Ragni Licinio

28.01.2022 17:41


DI ALESSIO PETRALLA

"Interno rosso Marte", l’ultimo lavoro dell’autrice tarantina Rosaria Ragni Licinio definisce, a Tutto Sport Taranto, un interessante viaggio in una poetica congiuntamente astratta ma anche fortemente civile:

-Come nasce questa silloge?

“Nasce dalla volontà di raccogliere in un unico testo le poesie scritte negli ultimi due anni, ad eccezione di tre componimenti antecedenti. Gli anni appena trascorsi sono stati di solitudine e riflessione sui temi sociali più sentiti e sulla condivisione dell’esperienza chiamata “vita” scandagliata e ricostruita attraverso fotogrammi di vissuto personali e al tempo stesso universali”.

-Quali sono le tematiche trattate nel testo?

“Tra le tematiche trattate in “Interno rosso Marte” le protagoniste sono: la città con tutte le sue contraddizioni e la casa che da eremo diventa prigione. Altri temi ricorrenti sono: la parola intesa come poesia e al tempo stesso come dialogo e mancanza di dialogo, la spiritualità, il corpo e la sua caducità, la solitudine, la vita e la morte, il rapporto di continuità con i morti, l’amore non inteso come consolatorio o salvifico e le fragilità che accumunano tutti gli esseri umani”.

-Ci sono figure che ti hanno influenzata poeticamente?

“Come tutti anch’io ho delle figure di riferimento; tra i classici ho amato molto Rilke ed Hesse. Tra gli italiani moderni e contemporanei il primo tra tutti è il compianto Dario Bellezza che cito attraverso i suoi versi all'inizio della silloge; altri poeti di riferimento sono: Giacinto Spagnoletti, Maria Luisa Spaziani, Giovanni Raboni, Patrizia Cavalli, Nicola Vitale, e tanti altri”.

-Obiettivi e speranze…

“Beh, parlare di obiettivi per quanto riguarda una silloge poetica è azzardato! Un ottimo obiettivo è già quello di aver pubblicato con una casa editrice di pregio come “Gattomerlino”; la speranza connessa a questa silloge, ma non solo (voglio riferirmi alla poesia in generale), è che i testi poetici vengano letti il più possibile e che la poesia ritrovi Il ruolo che le compete nel mondo della cultura e nella vita di ogni giorno”.

-Dove si può trovare il libro?

“È possibile acquistare il libro online presso lo store della casa editrice, su Amazon, la Feltrinelli, Ibs e librerie Coop”.

 

CHI E’ ROSARIA RAGNI: Pittrice e giornalista. Ha fondato il lit-blog Poesia e altre parole e lavora in ambito editoriale. Alcune sue poesie sono presenti in antologie e riviste sia nazionali che internazionali, come ad esempio: Amori Liquidi ([email protected] Casa Editrice& Libraria, 2017), Metafory Współczesności, (Polonia, 2018), Advaitam Speaks Literary Vol.3-Issue 2 (India, 2019) e Frequenze Poetiche (2021). Interno rosso Marte (Gattomerlino/Superstripes, 2021) è la sua prima pubblicazione.

Si ringraziano:

Commenti

Campionato ASI: Il ricco menù della serie A, B1 e B2
Covid: Il bollettino nazionale del 28 gennaio. 275179 test e 14372 casi