Fuori dal Campo

A Crispiano si parla di commercio equo e solidale con il fumettista Giacomo Traini

26.11.2022 10:59

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

Cosa significa lottare ogni giorno per costruire un nuovo modo di vivere i consumi? È ciò che si chiede l’illustratore e fumettista Giacomo Traini nel graphic novel “Unidos Venceremos. Storie dal commercio equo & solidale”, che presenterà martedì 29 novembre a Crispiano, alle 19, nell’aula magna dell’istituto comprensivo “F. Severi”, in via Bari. L’ingresso è libero.

Si tratta del secondo evento pubblico di uno specifico laboratorio del progetto “Sii clemente” (sostenuto dal bando “Bellezza e legalità per una Puglia libera dalle mafie” della Regione Puglia), il cui capofila è il Circolo Arci-Uisp Crispiano “Mariella Leo” e che vede coinvolte anche altre associazioni locali.

L’appuntamento con l’autore arriva dopo una serie di incontri tenuti a scuola dal giornalista Vincenzo Parabita dell’associazione Volta la carta con una classe di terza media, che sarà la protagonista della serata. Attraverso l’approfondimento di alcuni libri e la conoscenza diretta degli autori, gli alunni stanno approfondendo i temi cari al progetto: caporalato, sfruttamento, diritti dei lavoratori, solidarietà.

Edito da BeccoGiallo, il libro che verrò presentato è un viaggio a fumetti in sette tappe per conoscere più da vicino le storie, la vita e le azioni concrete di chi, grazie alla rete di Commercio equo & solidale e rischiando in prima persona, si impegna in diversi Paesi del mondo per sostenere un modello di economia più attento ai diritti dei cittadini e ai problemi dell’ambiente.

 

 

L’AUTORE

Giacomo Taddeo Traini è un fumettista e illustratore nato ad Ascoli Piceno nel 1995. Dal 2013 vive a Padova, dove si è diplomato alla Scuola Internazionale di Comics. Lì

collabora con diverse realtà cittadine tra cui Angolo di Mondo, cooperativa sociale attiva nella promozione del commercio equo e solidale, del consumo responsabile e del riciclo-riuso. Dal 2016 collabora come illustratore con Radio Sherwood, realtà per la quale cura la rassegna G.A.S.P. (Gagliarde Autoproduzioni Sherwood Padova). Dal marzo 2018 cura, insieme a Mattia Ferri, “Stormi”, rivista digitale di informazione a fumetti. Nel luglio 2018 esce il suo primo libro, “Unidos Venceremos. Storie dal commercio Equo e Solidale”, a cui seguono altre produzioni di giornalismo a fumetti, tutte pubblicate da BeccoGiallo: “Dalla Coca al Cacao”, "il Vangelo secondo San Precario, storia di una polisportiva indipendente" e “Silvia Ruotolo. Tutto ciò che libera e tutto ciò che unisce”, realizzato in collaborazione con l’associazione Libera. Seguono la pubblicazione della biografia a fumetti “Giovanni Nervo. Carità e giustizia” e di "Come reagire al presente", realizzato in collaborazione con la band Fast Animals and Slow Kids. L’ultimo graphic novel è di quest’anno e si intitola “Swing, barbera e Fred Buscaglione”.

IL LIBRO

Produrre marmellate biologiche nella Bosnia devastata dalla guerra, coltivare pomodori nelle terre pugliesi confiscate alle mafie, costruire un ambiente di lavoro dove le donne israeliane e palestinesi possano collaborare, offrire ai lavoratori delle Filippine un’alternativa allo sfruttamento quotidiano: queste sono alcune delle missioni intraprese dal Commercio Equo e Solidale in trent’anni di attività. Ma cosa significa lottare ogni giorno per costruire un nuovo modo di vivere i consumi? Questo libro è un viaggio a fumetti in sette tappe per conoscere più da vicino le storie, la vita e le azioni concrete di chi – rischiando in prima persona – si impegna in diversi Paesi del mondo per sostenere un modello di economia più attento ai diritti dei cittadini e ai problemi dell’ambiente.

Commenti

Woman Grottaglie, Carrubba: 'Avvio positivo. La sosta utile per noi'
Taranto: Mister Capuano, “Nuovo infortunio. Un recupero importante a centrocampo”