Taranto F.c. News

Pronostici D/H, Ciullo: 'Mi aspetto un Taranto concentratissimo. Non può sbagliare'

22.05.2021 11:04

DI ALESSIO PETRALLA

Quattro giornate al termine di questo anomalo campionato di serie D/H che vede il Taranto in vetta con tre punti di vantaggio sull’AZ Picerno. A presentare e tracciare i pronostici della trentunesima giornata, a Tutto Sport Taranto, è l’ex tecnico di Brindisi e Taranto, Salvatore Ciullo: “Il campionato non è regolare: non lo reputo falsato perché praticamente tutte le formazioni hanno avuto uno stop di un mese e mezzo a causa del Covid. Sicuramente, non è un campionato come gli altri vista la situazione: le squadre, seppur con varie difficoltà, si stanno adattando”.

IL TARANTO: “Sta disputando un grande campionato: bisogna dare merito a chi ha costruito la squadra e l’ha rinforzata. Gli ionici stanno facendo una grande stagione. Quando li ho visti all’opera mi hanno colpito parecchio. Hanno tre punti di vantaggio sul Picerno a quattro giornate dal termine: è un margine importante ma bisogna sbagliare il meno possibile”.

ZONA PLAY OFF: “Non mi sarei aspettato di vedere il Casarano con tanti punti di distacco dalla prima della classe. E’ la delusione del campionato. Le altre compagini se la potranno giocare per entrare nella griglia play off con il Cerignola che, a Brindisi, ha sciupato una grossa occasione; l’Altamura non vince da un po’ mentre faccio i complimenti al Nardò per il gran campionato che sta disputando”.

ZONA RETROCESSIONE: “Con la vittoria, nel recupero, sul Cerignola il Brindisi ha avuto una bella boccata d’ossigeno: gli adriatici possono credere ancora nella salvezza e questo successo avrà, sicuramente, dato ulteriori stimoli al gruppo. In bassa classifica il discorso è simile a quello fatto per i play off: assisteremo ad una lotta agguerrita e dura per tutti. Con due vittorie di fila si potrebbe uscire dalla bagarre”.

I PRONOSTICI DI SALVATORE CIULLO

31a Giornata – Serie D – Girone H – 23/05/21

BRINDISI-AZ PICERNO: 12 – “E’ una gara da dentro o fuori con gli ospiti che devono per forza vincere per restare sulla scia del Taranto. Stesso discorso per gli adriatici: serve un successo per uscire dalla zona pericolosa della classifica”.

CASARANO-BITONO: 1X – “Match importante per entrambe con i leccesi che vengono da una buona performance in casa del Picerno. I neroverdi si presentano all’appuntamento dopo un bel successo. Gara da tripla”.

FASANO-FRANCAVILLA IN SINNI: 12 – “I lucani hanno un buon organico e sono impelagati in bassa classifica. Hanno bisogno di punti”.

FIDELIS ANDRIA-PORTICI: 1 – “La formazione di Panarelli dopo il bel successo di Altamura, vincendo, potrebbe volare”.

GRAVINA-LAVELLO: 12 – “I gialloblù si giocano tutto e devono cercare di sfruttare il fattore campo. Gli uomini di Zeman per restare in corsa play off devono vincere”.

NARDO’-MOLFETTA: 1 - “Per i neretini è l’ultima spiaggia per provare a conquistare i play off. Vengono dalla buona prestazione di Francavilla in Sinni in cui potevano conquistare i tre punti”.

PUTEOLANA-SORRENTO: 1 – “E’ una partita difficile. I padroni di casa devono vincere per non trovarsi con un piede e mezzo in Eccellenza mentre i costieri devono fare risultato per festeggiare la salvezza. Il fattore campo potrebbe essere importante”.

REAL AVERSA-AUDACE CERIGNOLA: 12 – “Gli ospiti vorranno riscattare la caduta di Brindisi ma di contro troveranno i padroni di casa che cercheranno tre punti salvezza”.

TARANTO-TEAM ALTAMURA: 1 – “Gli ionici saranno concentratissimi perché sanno quanto si giocano in questa partita: non sottovaluteranno i baresi. I ragazzi di Monticciolo, di contro, non vincono da tanto ma penso che i rossoblù porteranno i tre punti a casa: non possono sbagliare”.

Si ringraziano:

Commenti

Piste ciclabili, vertice a Bari per sbloccare i fondi regionali
Stadio “Erasmo Iacovone”, il sindaco Melucci svela due targhe: campo B e sala stampa intitolati a Di Molfetta e Abbracciavento