Taranto F.c. News

Taranto - Audace Cerignola: 4-2. Rossoblu inizio gara spumeggiante per la promozione decisiva Lavello

Avvio sprint degli ionici che realizzano 3 reti nel primo quarto d'ora di gara poi il ritorno del Cerignola e la rete finale su rigore di Nicolas Rizzo

06.06.2021 17:59

Vittoria persuasiva per i ragazzi di Laterza che battono per l’Audace Cerignola grazie a un inizio gara spumeggiante nel quale i rossoblu riescono a realizzare tre reti in 14’ minuti con Marsili, Nicolas Rizzo e Diaby. Poi il ritorno del Cerignola capace di accorciare le distanze con Malcore nel primo tempo e Loiodice a inizio ripresa. Il Taranto, però, chiude i conti con il rigore trasformato da Nicolas Rizzo. Il Taranto resta in testa con un punto di vantaggio sul Picerno vittorioso a Fasano.  

 

 

Cronaca. Il Taranto si modula con il 4-3-3: in difesa Versienti rientra e prende il posto dello squalificato Ferrara mentre in mediana Diaby sostituisce Matute, appiedato dal giudice sportivo. Sul fronte opposto il Cerignola con il 4-2-3-1: in difesa Acampora avvicenda Allegrini, uno degli ex del confronto, non al meglio della condizione fisica.

 

Dopo 40’’ dall’inizio del match gli ionici passano in vantaggio: Tissone innesca Marsili, il capitano con un violento destro da fuori area batte il portiere Fares per 1-0. Al 11’ il Taranto raddoppia: Marsili scarica a Tissone, il quale dalla sinistra la mette in mezzo per la girata di testa di Nicolas Rizzo che infila l’angolo alla destra di Fares per il 2-0. I rossoblu non si fermano: Santarpia lancia sulla sinistra Diaby, il centrocampista da posizione defilata con un chirurgico diagonale insacca il 3-0. L’audace reagisce ed accorcia le distanze: al 19’ destro velenoso di Malcore da fuori area che supera il portiere Ciezkowski. Al 27’ primo cambio per il Cerignola: Silletti esce per infortunio al suo posto entra Ciafardini. Al 38’ seconda sostituzione per gli ospiti: Spinelli avvicenda Muscatiello. Nei minuti di recupero ci prova prima Versienti dalla distanza (parata di Fares) e successivamente Santarpia con un pallonetto da posizione defilata con palla al lato. Il rimo tempo termina con il risultato di 3-1 in favore del Taranto.

 

Nella ripresa il Cerignola segna al 1’: Esposito la mette in mezzo per la girata di De Cristofano,  Ciezkowski respinge ma Loiodice è lesto a raccogliere e insaccare la seconda rete degli ofantini. Al 3’ ospiti vicini al pari: lancio lungo di Ciafardini per il tiro di Malcore che al volo colpisce male e la sfera finisce di poco al lato. Il Taranto reagisce: al 8’ sugli sviluppi di un corner Acampora atterra in area Corado e l’arbitro decreta il penalty, dagli undici metri Nicolas Rizzo trasforma per il 4-2. Nel Taranto primo cambio al 16’: esce Nicolas Rizzo, entra Guaita. Risponde mister Pazienza: al 17’ dentro Verde al posto di De Cristofaro. Al 22’ altra sostituzione per il Taranto: l’infortunato Diaby viene avvicendato da Mastromonaco. Al 36’ il Cerignola ci prova con Achik dalla distanza: Ciezkowski ribatte. Al 39’ sostituzione per il Taranto: Diaz avvicenda Corado. Al 42’ staffilata di Marsili su punizione dai 25 metri: Fares si rifugia in corner. Ultimo cambio del match per il Taranto: al 44’ Sheu prende il posto di Boccia. Al 48’ tentativo degli ofantini: il colpo di testa di Malcore sorvola la traversa.

 

TARANTO: Ciezkowski, Boccia (44’ s.t. Sheu), Versienti, Marsili, Rizzo G., Silvestri, Rizzo N. (16’ s.t. Guaita), Diaby (22’ s.t. Mastromonaco), Corado (39’ s.t. Diaz), Tissone, Santarpia. A disposizione: Sposito, Gonzalez, Marrazzo, Corvino, Alfageme. All. Laterza.

 

AUDACE CERIGNOLA: Fares, Silletti (26’ p.t. Ciafardini), Russo, De Cristofaro (17’ s.t. Verde), Manzo, Acampora, Achik, Esposito, Malcore, Loiodice, Muscatiello (38’ p.t. Spinelli). A disposizione: Guarnieri, Allegrini, Barrasso, Amabile, Lioce, Nardella. All. Pazienza.

Arbitro: Fichera di Milano  Assistenti: Giudice di Frosinone – Vitale di Salerno

Marcatori: 1’ p.t. Marsili (T), 11’ p.t. Rizzo N., 14’ p.t. Diaby (T), 19’ p.t. Malcore (C ), 1’ s.t. Loiodice (C ), 8’ s.t. rig. Rizzo N. (T)

Angoli: 2-0

Ammoniti: Versienti (T), Esposito (C), Boccia (T), Achik (C ), Rizzo G. (T), Marsili (T)

 

Commenti

Diavoli Rossi: Coppa Puglia, ancora un successo per gli Allievi. Ko per i Giovanissimi
Covid: Il bollettino nazionale del 6 maggio. 2275 casi su 149958 test