Settori Giovanili

Nuova Taras, Leucci: 'C'è tanta voglia di tornare in campo'

03.02.2022 18:10


Si lavora sodo e con massima serietà in casa Nuova Taras con i Giovanissimi che stanno scaldando i motori in vista del ritorno in campo dopo la pausa forzata del mese di gennaio. A commentare il momento è l’esperto preparatore dei portieri Stefano Leucci: “L’emergenza Covid ha avuto un forte impatto sulla nostra vita, colpendo diversi aspetti della nostra quotidianità. Anche lo sport ha subito non poche restrizioni e in particolar modo nei ragazzi ci sono state delle ripercussioni a livello psicologico. Da parte dei nostri atleti, in questo momento, c’è tanta voglia di tornare alla normalità e soprattutto di tornare sui campi di gioco per vivere i momenti di svago e spensieratezza”.

I PORTIERI: “Con i portieri le cose vanno abbastanza bene. Ho il privilegio di lavorare con circa venti estremi difensori che vanno dalla fascia Pulcini a quella dei Giovanissimi: c’è tanto da fare, da insegnare ma soprattutto da correggere ma i miglioramenti si intravedono giorno dopo giorno”.

LA RIPRESA: “Tra una settimana riprenderanno i campionati di appartenenza e avremo modo di valutare i nostri ragazzi. L’approccio deve essere quello giusto ossia affrontare i match con massimo impegno e applicazione”.

GLI OBIETTIVI: “Per il 2022 vorrei applicare un protocollo lavorativo specifico che ho già sperimentato con l’amico allenatore Paolo Fortunato, esperto in lavori analitici e situazionali; questo consiste nella crescita individuale incardinata in un lavoro di squadra”.

UFFICIO STAMPA NUOVA TARAS – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Taranto: Rossoblù subito al lavoro
Giudice Sportivo, Taranto: Mille euro di multa e tre squalificati