Coppa Puglia / Coppa Italia

COPPA PUGLIA: POKER DEL REAL MOTTOLA A LATERZA

Al "Madonna delle Grazie" i ragazzi di Mister Gatti si impongono per 4 reti a 1

19.10.2022 22:19


Buon successo per il Real Mottola che porta a casa 3 punti importanti ai fini della qualificazione ai sedicesimi di finale della competizione.

Il primo tempo della gara si apre con una buona occasione per i locali, che al 4' non sfruttano una buona punizione dai 20 metri, con la palla deviata dalla difesa.
Nel primo quarto d'ora si segnalano numerose occasioni da rete per il Real Mottola che passa in vantaggio al 14' con Calia, il quale sfrutta un assist di Vincenzino Silvestri dalla fascia sinistra e imbuca in area alla destra di Perrone.
Al 23' calcio di rigore per il Laterza dopo un fallo provocato in uscita dall'estremo difensore mottolese: alla battuta ci va De Vietro il cui rigore viene però ipnotizzato da D'Elia che devia in corner e salva il risultato.
Nella seconda metà della prima frazione di gara il Mottola tenta più volte di aumentare il vantaggio ma gli sforzi non vengono premiati, perciò il primo tempo si chiude con il parziale di 0-1.
Il secondo tempo si apre con la rete, quasi inaspettata, del Laterza al 51' con De Vietro che si riscatta, dopo il rigore fallito, segnando un eurogol da fuori area che sorprende D'Elia.
Il Mottola reagisce subito e rabbiosamente. Al 62' Calia effettua un ottimo filtrante per Mastrangelo che entra in area, scarta il portiere, e infila la rete dell'1-2. Lo stesso Mastrangelo, sfiora la doppietta con una rovesciata dopo un assist proveniente da De Marinis.
Al quarto d'ora la gara viene chiusa con la rete dell1-3 siglata da Calia (doppietta personale), che approfitta di un bell'assist del neo-entrato Scapati e insacca a porta vuota dall'area piccola. Un minuto dopo arriva il gol dell'1-4, siglato da Vincenzino Silvestri che realizza un bel diagonale di mancino alla sinistra del portiere.
Nell'ultima mezz'ora di gara i mister di entrambe le compagini ne approfittano per far entrare forza fresche, tra cui la sostituzione dei portieri e l'inserimento di molti Under, infatti sono daa segnalare l'esordio in prima squadra per Notaristefano F. (2005) e Castellaneta (2004) per quanto riguarda il Real Mottola, e l'inserimento di molti 2006 per i locali.
Nel finale il Laterza prova ad accorciare lo svantaggio con due occasioni clamorose, ma la gara si chiude al 94' con il finale di 1-4 che premia un Mottola più forte e, soprattutto, più esperto.

TABELLINO:

HELLAS LATERZA – REAL MOTTOLA 1 - 4

HELLAS LATERZA: Perrone Mi. (20' st Giannico), Perrone Ma., Catapano, De Carne, Suglia (15' st Bruno), Clemente (7' st Cellaro), De Vietro, Russo, Bilotta (12' st Bozza), Lattarulo, Balestra.

A disposizione: /

REAL MOTTOLA: D'Elia P. (34' st Catucci), Monaco, De Marinis, Notaristefano V., D'Elia N., Silvestri V. (I), Carriero (37' st Castellaneta), De Vincenzo (29' st Notaristefano F.), Mastrangelo (22' st Scapati), Calia, Silvestri V. (II).

A disposizione: Lentini, Mansueto, Gatti.

ARBITRO: De Santis (sez. Bari).

MARCATURE: 14' pt, 27' st Calia (M), 6' st De Vietro (L), 17' st Mastrangelo (M), 28' st Silvestri V. II (M)

AMMONITI: 15' st Balestra (L)

RECUPERO: 1' pt, 4' st.

NOTE: 23' pt D'Elia para un rigore a De Vietro.

Commenti

Il 21 ottobre importante evento con l'ASD Olimpia di Giuseppe Fiusco
Covid: il bollettino della Puglia del 20 ottobre. 1464 casi su 9929 test. 193 nel tarantino