Settori Giovanili

ASD Cantera, Vadalà 'Felice di dare una mano a livello sanitario alla società'

07.10.2021 15:02


Una figura preziosa e professionale per l’ASD Cantera quella del collaboratore sanitario Giovanni Vadalà che si presenta così: “Il mio ruolo nell’ASD Cantera è quello di collaboratore a livello sanitario che svolgo a titolo gratuito proprio per la stima che nutro verso Carmelo Puglisi. Cerco di dare una mano quando c’è qualche piccolo incidente ai ragazzi nel corso dei match o allenamenti. Da dieci anni lavoro all’interno della centrale ospedaliera in cui mi occupo della comunicazione con le ambulanze della zona”.

IMPORTANTE CONNUBIO: “Stimo Carmelo Puglisi sia come persona che come allenatore: in lui ho sempre visto grande interesse verso i ragazzi. Andando spesso agli allenamenti a seguire mio figlio ho legato con lui ed è, così, venuta spontanea l’idea di acquistare un defibrillatore per questa società. Di conseguenza anche lui ha fatto il corso per poterlo utilizzare”.

L’ASD CANTERA: “A livello calcistico non metto bocca: se ne occupano i tecnici. A livello umano ho sempre sposato l’idea di Carmelo al quale il risultato non interessa: per lui la prima cosa sono la sportività, l’educazione e il rispetto. Pretende questi aspetti e va duro verso chi non li mostra”.

UFFICIO STAMPA ASD CANTERA – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Visita del sindaco Melucci alla parrocchia Santa Rita
Covid: Il bollettino della Puglia del 7 ottobre. 94 casi su 12982 test. 15 nel tarantino