Real Statte: Grande vittoria con la Lazio e semifinale scudetto conquistata

15.05.2021 22:48

Una splendida Italcave Real Statte vince tecnicamente, tatticamente e fisicamente contro la Lazio per 4-3 chiudendo a proprio favore la serie dei quarti di finale. Perfetti sia il primo tempo che la ripresa delle Rossoblu che hanno dimostrato di essere una grande squadra matura, in grado di subire il minimo con il portiere di movimento avversario inserito per tutti e 20 i minuti effettivi finali. Per le ioniche adesso in programma la semifinale con il Falconara: gara 1 sabato in terra abbruzzese, gara 2 mercoledì 26 al Palacurtivecchi, eventuale terza gara in casa del Falconara. Italcave che parte con Margarito, Soldevilla, Renata, Valeria e Mansueto. Risponde la Lazio con Tirelli, Taninha, Siclari, Barca e Vanessa. Al 1' 22" cross di Soldevilla, mani netto di Siclari e calcio di rigore a favore delle rossoblù: sul dischetto si porta Ana Soldevilla contro Tirelli ed è goal per l'Italcave. Quasi al settimo minuto di gioco Renata conclude di poco alto sulla traversa e guadagna un calcio d'angolo vista la miracolosa deviazione di Tirelli. Al 8' 22" grande azione di Renata dopo un recupero difensivo, cross basso per Soldevilla ed e' 2-0. Minuto 13 20" ancora gol di Soldevilla, tiro da esterno, deviazione di Tirelli, ma nulla da fare: è 3-0 per lo Statte. Per la numero 8 stattese è la prima tripletta della carriera. Poco dopo occasione sprecata per il quarto gol: Violi, dalla sinistra, calcia forte in diagonale, Tirelli devia in bagher. Sul finale di frazione grande deviazione su tiro di Vanessa di controbalzo di Margarito in corner. Ripresa e ingresso del portiere di movimento Siclari per la Lazio con l'obiettivo di rimettere in pari il risultato. Ma le ioniche su recupero difensivo riescono a innescare Mansueto, tocca di testa ed è 4-0. Dopo 4 minuti, il portiere di movimento Siclari trova Vanessa tutta sola sul secondo palo e realizza il 4-1. Lo Statte prova a tirare dalla propria metà campo più volte, con Renata, Soldevilla, Violi e Margarito. A 5'45" dalla fine Siclari sul secondo palo realizza il 4-2. Al 18' 30", con l'aiuto di Siclari, Taninha insacca il terzo gol per la Lazio. La partita però si conclude con 4-3 ed è gioia in casa Real. Queste le dichiarazioni del tecnico Marzella a fine gara: "Serviva una prestazione da squadra e così è stato. L'Italcave ha giocato un grandissimo primo tempo dove ha sfruttato al meglio le palle a propria disposizione giocando una partita tatticamente precisa e ripartendo nel migliore dei modi. Nella ripresa ci aspettavamo effettivamente il ritorno della Lazio. Era possibile realizzare altri gol con i tanti recuperi difensivi, ma è mancata la precisione. Al tempo stesso c'è stato il grande desiderio di portare a casa il risultato e lo abbiamo fatto con grande tenacia. Abbiamo vinto nonostante l'importante assenza di Boutimah e con alcune ragazze non al meglio della condizione. Bravissime le ragazze a

lottare e a crederci su ogni palla, un successo che ha portato ad un meritato passaggio del turno."

TABELLINO

ITALCAVE REAL STATTE-LAZIO 4-3 (3-0 p.t.)

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Soldevilla, Mansueto, Valeria, Renatinha, Protopapa, Discaro, Violi, Pedroso, Demarchi, Cannella, Linzalone. All. Marzella

LAZIO: Tirelli, Siclari, Barca, Taninha, Vanessa, Beita, Fernandes Balardin, Buzignani, Pinheiro, D'Angelo, Grieco, Mascia. All. Chilelli

MARCATRICI: 2'23'' p.t. rig. Soldevilla (S), 8'22'' Soldevilla (S), 13'21'' Soldevilla (S), 3'33'' s.t. Mansueto (S), 4'03'' Vanessa (L), 14'15'' Siclari (L), 18'30'' Taninha (L)

AMMONITE: Grieco (L), Tirelli (L), Beita (L)

ARBITRI: Antonio Marino (Agropoli), Ugo Ciccarelli (Napoli) CRONO: Cristoforo Corsini (Taranto)

 

Commenti

Sabato e domenica Giornate Fai di primavera
Numero antiviolenza sugli scontrini, Melucci: «Plauso per l’iniziativa della consigliera Lupo, la intrecceremo con quelle del nostro Welfare»