1a Categoria

PALAGIANO, CHE PECCATO!

Al Comunale di San Pio capolista costretta allo 0-0 dopo una grande prestazione

23.10.2022 20:59


Un grande Palagiano quello visto al comunale di San Pio di Bari che costringe la capolista Wonderful Bari Santo Spirito ad accontentarsi del pareggio.
Match che parte su ritmi bassi e la prima azione da segnalare è al minuto 8 con i padroni di casa che da calcio d’angolo trovano un’occasione con un colpo di testa di poco fuori. Al 10’ Palagiano che risponde con Trawally che mette in mezzo un cross rasoterra che raccoglie Fatty, va alla conclusione che viene deviata favorendo l’inserimento di Camara che a porta spalancata spara alto. Al 12’ Sifanno per i padroni di casa viene pescato all’interno dell’area di rigore e conclude chiamando ad un grande intervento Darboe che nega il gol. 
Palagiano che nella prima frazione ci prova in altre due circostanze: al 21’ con Maggi dal limite che conclude di poco dal palo, e al 39’ con D’Onofrio che ci prova su punizione senza trovare successo.
Secondo tempo che incomincia sulla falsariga del primo tempo con i ritmi lenti e si accende la partita al 54’ quando Fatty ci prova di sinistro che termina di poco lontano; sul rinvio seguente padroni di casa che hanno una ghiotta palla gol con Mancini che, pescato con un diagonale perfetto, a campo aperto si presenta davanti la porta e conclude sul primo palo chiamando in causa Darboe con una parata super. Al 67’ ancora Palagiano con Trawally che mette in mezzo per Maggi che al volo da buona posizione conclude alto. All’81’ Maggi dal limite conclude con il mancino ad incrociare con la conclusione che diventa un assist per Fatty che sul secondo in scivolata mette in rete ma è tutto vano per fuorigioco. 
Il neo entrato Barulli per i gialloblù è la forza finale per provare a vincere l’incontro: al minuto 83, complice un’incertezza del portiere di casa, favorisce il centrocampista palagianese che a porta sguarnita va al tiro trovando però un grande salvataggio sulla linea degli avversari; ultimo sussulto al 92’ ancora per Barulli che all’interno dell’area conclude con un tiro velenosissimo che chiama alla prodezza Papacicco che nega il gol vittoria. 
Dopo 95 minuti di gioco il signor Torre di Barletta sancisce la fine dell’incontro con un pareggio che racconta che queste due compagini saranno tra le protagoniste per la vittoria di questo campionato.

UFFICIO STAMPA
CHRISTIAN SPADA
GIAMBATTISTA RIBECCO 

ANALISI STATISTICA

WONDERFUL BARI S.SPIRITO-ASD GIOVENTÙ PALAGIANO 0-0

Wonderful Bari S.Spirito:
Papapicco,Ruggiero,Pascazio,Leccese,DiNardo,Saracino,Mancini (77’ Lisi),Tunzi,Calabrese (68’ DeTullio),Passaquindici (46’ Laraspata),Sifanno (56’ DiCosmo)

A disposizione:
Aldieri,Pistone,Langella,Mallardi,Sciacovelli 

ASD Gioventù Palagiano:
Darboe,Lacatena,D’Aprile,Tanzarella,Camara, Maggi,D’Onofrio,Gasparre (77’ Barulli),Trawally,Fatty,Zecchino (57’ Rotolo)

A disposizione:
Carrieri,Cuscito,Moussa,Caramia,Petrocelli,Sani,Montelli

Tiri:8-13
Angoli:7-3
Falli:12-15
Fuorigioco:2-3

Ammoniti:
39’ Ruggiero (WB)
45’ D’Aprile (P)
77’ Calabrese dalla panchina (WB)
79’ Laraspata (WB)
86’ D’Onofrio (P)
92’ Lacatena (P)

Recupero:
1’ 1T
5’ 2T

Arbitro:
Giuseppe Torre (sez.Barletta)

Commenti

Il Martina calcio vittorioso a casa della Puteolana
Gatto e De Comite giocano a tris, il Talsano Taranto torna alla vittoria