Basket Maschile

Inaugurato il primo campo di basket pubblico della città di Taranto

Presentazione Lost & Found Arena Sneakers 76 x Progetto T.R.U.St

01.01.2023 20:15

https://www.facebook.com/onoranzefunebritarantolb

“Trasforma sempre una situazione negativa in una situazione positiva”

- Michael Jordan

Le celebri parole pronunciate dal campione di NBA e leggenda sportiva, Michael Jordan, interpretano al meglio lo spirito dell’iniziativa che ha portato alla nascita del primo campo da basket pubblico della città di Taranto.

 

La Lost & Found Arena è frutto del contributo e dell’impegno di Sneakers Academy -organizzazione indipendente nata in seno a Sneakers 76- impegnata nella diffusione della street culture, nei principi di inclusione, diversità, sostenibilità e solidarietà. La volontà di donare alla città uno spazio aperto a tutti, un playground votato allo sport e all’aggregazione sociale, ha visto naturale compimento nella collaborazione con Progetto Trust e gli artisti del collettivo Wallness Club, i quali hanno reso possibile la realizzazione.

 

Il nuovo playground è sito in via Galileo Galilei, nei pressi del complesso abitativo Colasiderta. Quest’area ospitava in precedenza un vecchio campo da calcetto ormai in pesante stato di degrado e abbandono. Spopolato ed inutilizzato, rappresentava una ferita aperta in un tessuto urbano altamente popolato da studenti e dai più piccoli del quartiere. 

 

Un ringraziamento doveroso va rivolto nei confronti di Soget Spa, specificatamente nella figura del Dott. Vincenzo Di Somma, proprietari dell’area e da subito sostenitori dell’iniziativa in virtù della sua utilità pubblica.

 

Il giorno 8 gennaio verrà organizzato un evento inaugurale con un torneo a squadre e dal giorno successivo il playground rimarrà aperto gratuitamente a chiunque voglia accedervi.

 

 

Taranto, 31 Dicembre 2022

 

Commenti

Covid: il bollettino della Puglia dell'1 gennaio. 1359 casi su 6705 test. 187 nel tarantino
Calcio giovanile. Virtus Taranto. Buonafede tra bilancio 2022 e nuovo anno: “L’auspicio è avere continuità nel progetto”