Settori Giovanili

Nuova Taras, Pulcini 2012: A Bari grandi risultati per le formazioni di Cervino e Lo Bianco

07.12.2021 15:47



Una grande esperienza di crescita umana e calcistica per i Pulcini 2012 della Nuova Taras quella del Torneo Internazionale Giovanile “Tatain” che si è svolto lo scorso week end a Bari presso il Centro Sportivo “M2 Goal”. Le formazioni dei tecnici Angelo Cervino e Andrea Lo Bianco hanno raggiunto risultati di grande spessore: i primi, di fatto hanno vinto il torneo (Internazionale), 4-0 in finale con la Levante Azzurra Bari qualificandosi così per le finali di Sarzana (a La Spezia) che si terranno nel periodo di Pasqua 2022. Eliminazione ai quarti, ai calci di rigore, per la compagine di Lo Bianco. Per la cronaca l’atleta Ferrarese, classe 2013, è stato proclamato miglior calciatore della competizione.

Ecco le dichiarazioni dei due allenatori:

ANGELO CERVINO: “E’ stata una bellissima esperienza per tutti: ci eravamo preparati benissimo per quest’appuntamento con l’obiettivo di arrivare in finale e raggiungere la seconda fase che si terrà a Pasqua a Sarzana. Ci abbiamo creduto cercando la vittoria. Sono soddisfatto e tengo a ringraziare la società sia per questa bellissima possibilità che per quella che mi sarà data il 17, 18 e 19 dicembre a Sorrento in occasione del “Torneo delle Sirene” che sarà un altro bel trampolino di lancio per tutti noi in cui sfideremo anche formazioni professioniste. Non abbiamo fatto niente: speriamo di continuare così e di lavorare sempre con questa serietà”.

IL CAMMINO DEI PULCINI 2012 DI CERVINO:

Nuova Taras-Esperia Monopoli 10-0

Nuova Taras-Medaglie d’oro 7-1

OTTAVI DI FINALE

Nuova Taras-Intesa Bari 3-1

QUARTI DI FINALE

Nuova Taras-Pro Calcio Bari 4-1

SEMIFINALI

Nuova Taras-Pro Evolution Cerignola 4-1

FINALE

Nuova Taras-Levante Azzurro Bari 4-0

 

ANDREA LO BIANCO: “E’ stata un’esperienza fantastica: non mi aspettavo di arrivare fino ai quarti visto che il mio gruppo era alla prima esperienza lontana da casa e che lavora insieme da due mesi. Nella prima gara i ragazzi erano timorosi ma subito dopo si sono trasformati mettendoci grinta e passione. Non meritavamo di uscire ai rigori, anzi, ad un certo punto mi aspettavo la semifinale. Questo risultato è una base fondamentale da cui ripartire”.

IL CAMMINO DEI PULCINI 2012 DI LO BIANCO:

Nuova Taras-Pro Calcio 3-1

Nuova Taras-Academy Andria 2-0

Nuova Taras-Cerignola 0-0

OTTAVI DI FINALE

Nuova Taras-Nicassio 2-1

QUARTI DI FINALE

Nuova Taras-Nick Bari 2-2 Ko ai calci di rigore

UFFICIO STAMPA NUOVA TARAS – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Covid: Il bollettino della Puglia del 7 dicembre. 362 casi su 22931 test. 89 nel tarantino
Prisma Taranto: Mercoledì match clou con Cisterna