Settori Giovanili

Diavoli Rossi, l'addio del Direttore Generale Trombetta: 'Grazie a tutti'

10.06.2022 12:56


"È con grande amarezza che comunico il mio disimpegno dai Diavoli Rossi con cui non rinnovero' il mio tesseramento per la prossima stagione. Una decisione maturata in questo ultimo anno dovuta ad una stanchezza fisica e mentale causa anche le problematiche legate al COVID che hanno fortemente minato la mia passione e la mia tenacia. Colgo l' occasione per ringraziare il Presidente Renna che mi ha supportato e sopportato in questi cinque anni. Ringrazio mister Fischietti per aver provato ad insegnarmi il calcio. Un abbraccio sincero a tutti gli allenatori dell' agonistica e della Scuola Calcio. Un grazie immenso a tutto lo staff tecnico e dirigenziale che ha sapientemente gestito tutte le problematiche, dai tesseramenti alle iscrizioni al pre e post partita. Un grazie esclusivo a chi ha curato in maniera impeccabile la comunicazione e le grafiche, ossia Alessio Petralla e Nicola Gentile. Un posto unico nel mio cassetto dei ricordi va ad Angelo Amo, unico insostituibile nella struttura dei Diavoli. Vorrei avere e trovare parole per tutti i ragazzi e le loro famiglie conosciute in questi meravigliosi anni fatti di vittorie e di sconfitte ma sempre vissuti a mille. Una decisione sofferta frutto anche del mancato supporto societario mediatico a seguito di un attacco vergognoso e fuori luogo da personaggi che nulla hanno a che vedere con i Diavoli. E se uno è innamorato di qualcosa deve anche capire quando la propria presenza potrebbe essere dannosa. Sono sicuro che chi mi sostituirà saprà fare meglio di me. I Diavoli Rossi meritano solo il meglio. Lo pretende la storia ultratrentennale. Grazie Diavoli per avermi regalato cinque anni stupendi.

#haladiavoli

UFFICIO STAMPA DIAVOLI ROSSI - ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

New Basket Palagiano: é promozione
ASD Statte, Tavilla: 'E' stato un campionato Provinciale davvero tosto'