Calcio Femminile

Apulia Trani: Il ds Uva batte il colpo. Rinforzo in difesa, arriva la rumena Stanciu

16.01.2022 18:22


La società dell’Apulia Trani è lieta di comunicare l’arrivo di una nuova importante pedina. Si tratta del difensore (adattabile anche a centrocampo), nata nel 1987 in Romania, a Campina, Ana Maria Stanciu. L’atleta vanta dieci stagioni in Cipro e proviene dall’Heniu compagine rumena. Un bel colpo del ds Carlo Uva che va a rafforzare l’organico in vista della ripresa delle ostilità.

Ecco le prime dichiarazioni della calciatrice Stanciu: “Volevo provare una nuova esperienza, una nuova sfida e quindi non ho potuto dir di no alla chiamata dell’Apulia Trani”.

-Che idea hai del campionato di serie C che stai per affrontare?

“Non posso esprimermi più di tanto a riguardo perché non ho mai giocato in questo campionato. La speranza è quella di far bene e aiutare la squadra a raggiungere l’obiettivo”.

Parlaci un po’ di te:

“Sono rumena, nata a Campina, e ho giocato per dieci stagioni in Cipro. Poi ho deciso di tornare nel mio paese in cui, nella prima parte di stagione, ho indossato la maglia dell’Henia. Dopo aver ricevuto la chiamata della società dell’Apulia Trani mi sono subito immersa in questo nuovo viaggio”.

Un messaggio per i tuoi nuovi tifosi:

“Dobbiamo essere una grande famiglia: così sono convinta che, tutti insieme, potremo raggiungere l’obiettivo. Venite a sostenerci perché giocheremo sempre con il cuore”.

UFFICIO STAMPA APULIA TRANI – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Taranto: Test interno per gli ionici
Covid: Il bollettino nazionale del 16 gennaio. 927846 test e 149512 casi