Fuori dal Campo

SailGP a Taranto, occasione di visibilità per gli sponsor privati

19.03.2021 14:49

SailGP a Taranto, occasione di visibilità per gli sponsor privati

Mancano 78 giorni all’unica tappa italiana di SailGP, la più esclusiva e tecnologica competizione tra catamarani al mondo.

Il 5 e 6 giugno 2021, nelle splendide acque del mare di Taranto, si terrà una delle 8 tappe mondiali del gran premio, in cui si sfideranno gli 8 team internazionali a bordo di altrettanti catamarani superveloci ed equipaggiati con tecnologie di ultima generazione, per consentire agli appassionati di poter accedere in tempo reale alle strumentazioni di bordo attraverso un’app dedicata, e vivere in diretta le manovre e l’adrenalina delle gare.

L’evento è alla seconda stagione, durante la prima ha già tenuto oltre 250 milioni di telespettatori incollati ai network che hanno trasmesso le gare tra il 2019 e il 2020, oltre al mezzo miliardo di accessi avvenuti in digitale.

Numeri da capogiro per un evento esclusivo, quindi, che offre anche grandi opportunità di visibilità per gli sponsor privati che potranno candidarsi attraverso la procedura pubblicata sul sito del Comune di Taranto, all’indirizzo https://www.comune.taranto.it/index.php/elenco-servizi/avvisi/41-avvisi/3750-avviso-pubblico-per-la-ricerca-di-sponsor-a-supporto-dell-evento-sailgp-season-2. 

La competizione, ideata dal fondatore di Oracle Larry Ellison e dall'oro olimpico Russell Coutts, partirà ad aprile con la tappa delle Bermuda, cui seguiranno Taranto e altre 4 tra Regno Unito, Danimarca, Francia e Spagna fino ad ottobre, per concludersi con le ultime due tappe in Nuova Zelanda e a San Francisco all’inizio del 2022.

«Vogliamo far conoscere a tutto il mondo la bellezza di questo mare paradisiaco, che continuiamo a difendere con tutte le nostre forze – le parole del sindaco Rinaldo Melucci – e siamo orgogliosi di poter essere l’unica tappa italiana di un evento sportivo di questa portata. Taranto è stata scelta da SailGP perché offre un campo di regata unico per i concorrenti e gli spettatori, e per la sua possibilità di ospitare anche i clienti più esigenti nelle lussuose strutture del territorio. Abbiamo già predisposto le misure necessarie per consentire lo svolgimento della gara nella massima sicurezza per visitatori ed equipaggi, stiamo continuando a progettare e valutare le richieste degli sponsor che vogliono far parte di questa due giorni memorabile per la città».

Mar Grande, la casa dei delfini dello Ionio, sarà il campo di regata del gran premio. La rotonda del lungomare Vittorio Emanuele III ospiterà invece il race village, palcoscenico di eccellenza di una città sempre più impegnata negli ultimi anni a mostrare la sua bellezza e la sua cultura, grazie alla lungimiranza dell’amministrazione Melucci e a un tessuto imprenditoriale sempre più attento all’accoglienza, allo sviluppo del turismo e alla svolta sostenibile.

Commenti

Il sindaco Rinaldo Melucci giovedì sera a Rai News24 da Gianluca Semprini: “Non ho speranze, ho certezze.
Covid: Il bollettino della Puglia del 19 marzo. 11636 test e 1785 casi. 315 nel tarantino