Calcio Femminile

Apulia Trani, Zavarese: 'Qui per migliorarmi e pensare al bene della squadra'

10.09.2022 12:31


Si va sempre più verso il tanto atteso esordio in campionato con il Chievo in casa Apulia Trani con le biancoazzurre che continuano a lavorare sodo agli ordini del tecnico Alessandro Pistolesi. A presentarsi e tracciare un primo bilancio stagionale è il difensore, classe 2002 di Napoli, Francesca Zavarese: “Fortunatamente sono riuscita ad ambientarmi bene fin da subito questo anche grazie al gruppo. Siamo una squadra molto unita anche fuori dal campo e sono sicura che con il passare del tempo riusciremo a trovare la giusta intesa anche sul rettangolo verde”.

Il tuo pensiero sul campionato di serie B:

“Con l’ingresso del professionismo il livello si è notevolmente alzato. Anche la seconda serie nazionale sarà più ostica”.

L’esordio con il Chievo, sicuramente una gara difficile:

“Sicuramente sarà una partita difficile sotto diversi punti di vista: già il fatto di essere una squadra completamente nuova non rappresenta un punto a nostro vantaggio. Detto ciò faremo di tutto per farci valere e cercare di iniziare con il piede giusto”.

Quali i tuoi obiettivi personali:

“A livello personale punterò sicuramente a dare il meglio e migliorarmi in ogni allenamento e in ogni partita. Principalmente penso al bene della squadra e cercare di fare il più possibile per riuscire a fare sempre risultato”.

Un messaggio alla tifoseria tranese:

“Ho sentito dire che l’anno scorso lo stadio era sempre pieno. Questo, sicuramente, ci darà uno stimolo in più. Abbiamo bisogno del calore dei tifosi e loro lo sanno: però, starà a noi guadagnarcelo”.

UFFICIO STAMPA APULIA TRANI – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Commenti

Serie C/C: La Turris rinforza il suo centrocampo
Taranto, Mister Di Costanzo: "Diversi giocatori acciaccati. Questa squadra ci darà soddisfazioni"