Taranto F.c. News

Taranto, verso il Catania. Uomini contati in difesa

Benassai e Riccardi squalificati, in attacco rientrano Italeng e Santarpia

20.11.2021 19:57



A cura di Enrico Losito

Passano le settimane ma resta l’emergenza in casa ionica, se da una parte si registrano i recuperi in organico di Versienti, Italeng e Santarpia; dall’altra il tecnico Laterza dovrà rinunciare per la partita dello Iacovone contro il Catania agli squalificati Benassai e Riccardi in difesa, al lungodegente Diaby (dovrebbe essere sottoposto ad intervento chirurgico lunedì) a centrocampo e Saraniti in attacco; proprio l’ex palermitano è fuori sede a curare i problemi muscolari. Per questo le scelte del tecnico ionico saranno obbligate nel pacchetto arretrato con solo 4 elementi utilizzabili per il ruolo oltre all’”adattabile” Marsili. Per quanto concerne l’undici anti-Catania (modulato con l’abituale 4-2-3-1) potrebbe essere il seguente con: Chiorra in porta, linea difensiva con Tomassini, Zullo, Granata e Ferrara; in mediana Marsili e Civilleri, in avanti i tre incursori offensivi con Mastromonaco (o Pacilli), Giovinco e Falcone con terminale offensivo più avanzato uno tra Italeng e Santarpia che potrebbero anche alternarsi a gara in corso in una sorta di staffetta.

QUI CATANIA. Nelle fila degli etnei indisponibili Piccolo, Pinto e Frisenna oltre allo squalificato Russotto. Il tecnico Baldini potrebbe proporre il seguente undici schierato con il 4-3-3: Sala; Calapai, Dos Santos, Monteagudo, Zanchi; Rosaia, Maldonado, Provenzano (Greco); Ceccarelli, Moro, Russini. La partita Taranto-Catania con inizio alle ore 14:30 sarà trasmessa in diretta tv sulla piattaforma web di Eleven Sport.

 

Commenti

Lega Pro, Presidente Ghirelli: “Serie C scuola di formazione dei giovani talenti. Gli stadi? Devono rispondere alle esigenze delle famiglie”
Vibrotek Volley: Secondo successo di fila per i rossoblù. Espugnata Gioia del Colle