Pallavolo Maschile

Vibrotek, Pantile: 'Giocando in modo ordinato potremo toglierci tante soddisfazioni'

17.11.2021 17:38



Una vittoria importante per il morale quella ottenuta dalla Vibrotek nel primo turno di campionato con il Matera. A commentare il successo e ad immergersi nella seconda sfida stagionale che si giocherà sabato alle ore 17 a Gioia del Colle, è l’opposto classe 1992 Luigi Pantile: “La vittoria di domenica è stata molto importante a livello mentale, più avanti saremo certamente più fluidi a livello di gioco ma tutto sommato abbiamo fatto un’ottima gara contro una formazione molto forte e più esperta di noi. E’ un successo che ci dà morale e ci fa ben sperare per il futuro. Ora testa alla gara di sabato con il Gioia del Colle”.

IL CAMPIONATO: “La serie C è un campionato difficile, sarà molto importante continuare a mantenere la stessa determinazione che abbiamo avuto domenica scorsa, siamo partiti con il piede giusto ma il campionato è lungo e impegnativo. Le squadre del nostro girone si sono quasi tutte rinnovate ed è difficile ora fare una valutazione, dopo le prime giornate cominceremo a capire meglio i valori”.

LA VIBROTEK: “Purtroppo a causa di un infortunio ho vissuto poco lo spogliatoio: sto cercando di recuperare al 100%. La squadra, è molto unita, c’è tanta voglia di fare bene. I ragazzi sono consapevoli delle loro qualità e si impegnano al massimo, sono certo che ci sono ampi margini di miglioramento, io e qualche collega più anziano cerchiamo di metterci a loro disposizione”.

IL GIOIA DEL COLLE: “Ancora non conosciamo bene quest’avversario ma sono convinto che il nostro staff tecnico ci spiegherà al meglio ogni dinamica utile per affrontare al meglio i baresi. Siamo chiamati a pensare gara dopo gara, quello che viene sarà tutto guadagnato. Sappiamo bene che giocando in modo ordinato potremo toglierci dei sassolini dalle scarpe”.
LO STAFF: “Conosco la Vibrotek dai tempi della serie B. Il Presidente Antonio Di Giuseppe è bravissimo. Quest’anno avevo deciso di non giocare ma poi sono stato contattato dal mio compagno di squadra D’amicis che mi ha convinto a continuare. La società ci tratta benissimo ed il successo sul Matera è arrivato anche per merito di tutto lo staff dirigenziale e tecnico”.

UFFICIO STAMPA VIBROTEK VOLLEY – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

 

Commenti

Sabato 20 novembre, in doppia replica al Museo Archeologico Nazionale di Taranto: Gli Spartani
Prisma Taranto: Rescissione consensuale con Pellegrino