Fuori dal Campo

Accessi al mare, nuova passerella in lido Bruno e manutenzione per le esistenti

15.06.2021 17:45

In queste ore, grazie al prezioso lavoro svolto dal consigliere regionale tarantino Vincenzo Di Gregorio, la Regione Puglia ha assegnato le somme necessarie per la costruzione di una nuova passerella per disabili a Lido Bruno.
«Avevamo preso questo impegno dopo il sopralluogo effettuato sulla spiaggia di lido Bruno proprio con il consigliere Di Gregorio e il collega Fabrizio Manzulli – ha spiegato l’assessore all’Ambiente Paolo Castronovi –, seguendo una precisa indicazione del sindaco Rinaldo Melucci sempre sensibile alle categorie più fragili. Ora l’opera ha anche ottenuto il finanziamento regionale, grazie all’idea progettuale presentata dalla direzione Ambiente del Comune di Taranto. Nelle prossime ore la direzione avvierà la realizzazione della struttura, che consentirà ai cittadini con difficoltà motorie di arrivare dal parcheggio a un’area attrezzata, fino alla battigia così da entrare in acqua in piena sicurezza e comodità».
Questo intervento segue le operazioni di manutenzione che gli operatori delle ditte incaricate dal Comune stanno effettuando sulle passerelle già esistenti. Dopo le ingenti risorse investite lo scorso anno per la loro realizzazione, infatti, in questi giorni si sta lavorando al ripristino. «Noi ci impegneremo a terminare le manutenzioni – le parole dell’assessore al Patrimonio Francesca Viggiano –, chiediamo la collaborazione di tutti per la conservazione delle pedane, fondamentali per consentire l’accesso al mare a tutti i cittadini, in particolare ai più fragili».

Commenti

Taranto. Mercato: l’”affaire” portiere e la bella gioventù
Covid: Il bollettino nazionale del 15 giugno. 212112 test e 1255 casi. Record di guariti